ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Anni '20 in villa. A Parigi

Un'architettura d'autore da visitare

Anni '20 in villa. A Parigi

Rue Mallet-Stevens, a Parigi, è una fenomenale pagina di architettura conservata quasi intatta. Frutto di un'operazione immobiliare portata a termine nel 1927, tutti gli edifici portano la firma di Robert Mallet-Stevens, ispirato architetto modernista (tra la sue opere, purtroppo poche, c'è la villa Noailles a Hyères, piccolo capolavoro). Giochi di volumi, terrazzamenti, vetrate: siamo in pieno razionalismo ma già si sentono gli echi déco. Uno di questi edifici, per fortuna rimasto intatto, oggi è in parte visitabile grazie a una bella iniziativa del padrone di casa Eric Touchaleaume (non a caso gallerista specializzato in design del '900). Curiosità: il cancello della villa, in metallo lavorato, è un lavoro di Jean Prouvé. Fino a fine agosto, tutti i giorni dalle 10 alle 18. Rue Mallet-Stevens 10, Parigi.


di R. Modigliani / 22 Agosto 2012

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Filarmonica marina

Tra hub creativo e città d’acqua: così cambia lo skyline di Amburgo

Edifici pubblici

[Architettura]

Una casa d'autore in palio

Il nuovo progetto di Alberto Campo Baeza è un omaggio a Barragán

casa moderna

[Architettura]

Il pollaio? Sì, ma minimalista

Dopo questa chicken coop 2.0 la fattoria non sarà più la stessa

arredi outdoor

[Architettura]

Nuovo polo creativo a Miami

Un grande volume bianco firmato Oma porta la cultura a Mid Beach

musei

[Architettura]

Una scuola très chic

L'inconfondibile gusto francese di Jacques Ferrier a Pechino

Architettura contemporanea

[Architettura]

Il nastro cinese di Möbius

Un enorme anello di vetro e acciaio spicca nel Chaoyang Park di Pechino

uffici di design

[Architettura]

La mecca del design a Londra

Il nuovo London Design Museum nel quartiere di Kensington

musei

[Architettura]

Vivere in garage

Andy Martin trasforma un rifugio per auto in una casa moderna

restyling

[Architettura]

2 architetti per gli USA

Barack Obama sceglie Frank Gehry e Maya Lin

Premi

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web