ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Conversation(s) a Parigi + VIDEO

Un dialogo tra architettura e design

Un dialogo tra architettura e design, tra produzione storica e contemporanea, tra passato e presente: è quello che si è svolto dal 16 al 20 giugno nel Flagship Store Molteni&C Dada di rue des Saint-Pères a Parigi per l’edizione 2011 dei Designer’s Days. L'allestimento è stato progettato da Constance Guisset, selezionata dall’azienda italiana, che ha voluto giocare sul tema “Conversations”. Il Flagship Store, progettato da Afra e Tobia Scarpa nel 1979, ha ispirato la designer francese a mettere in scena la proprio prima collezione di arredi disegnata dagli Scarpa, accostandola a pezzi contemporanei firmati Jean Nouvel, Patricia Urquiola e Foster+Partners. La Guisset, insieme a Constance Rubini, ha curato anche una pubblicazione su questo luogo unico. Un progetto legato alla storia e alla contemporaneità: Afra e Tobia Scarpa appartengono alla generazione di designer che ha contribuito al successo mondiale del Made in Italy. E i pezzi firmati per Molteni&C dal 1973 al 1992 rappresentano un esempio di quel rapporto continuativo tra designer e imprenditore che ha costituito uno dei punti di forza del design italiano.

Nel video in basso, Constance Guisset spiega il progetto.


CORNER

Architettura collection

[Architettura]

La piazza di Nendo

Il designer si cimenta con l'architettura. Ecco il risultato

progetti

[Architettura]

Classico incontra moderno

Una casa vittoriana con un nuovo piano terra pieno di finestre

restyling

[Architettura]

La casa mediterranea 2.0

Lydia Xynogala disegna una casa sul mare che aggiorna la tradizione

casa vacanze

[Architettura]

Il rifugio si tinge di rosa

Compatta fuori, liquida e fragile dentro, la casa firmata Makhno

casa vacanze

[Architettura]

Una villa mediterranea

Pareti vetrate e terrazze profonde nella nuova casa di Ramón Esteve

casa moderna

[Architettura]

Doppia vita in Messico

Un deposito abbandonato diventa un vivace edificio multifunzionale

restyling

[Architettura]

Scatole cinesi nella foresta

Vetro e legno: così Gui Mattos reinventa la casa nella giungla

ville e casali

[Architettura]

Masseria da sogno

Un restyling in Catalogna sposa antico e moderno

restyling

[Architettura]

Il Cohousing a Milano

Da sogno utopico del nord Europa a effettiva possibilità di abitare

progetti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web