ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La Dune House

Olanda del nord: abitare nel rispetto della natura

Una posizione dominante sulla cresta di una collina. Siamo a Bergen aan Zee, nella zona costiera dell’Olanda del Nord. Jetty e Maarten Min, un team di progettisti  - designer ha deciso di progettare la propria casa in armonia con il paesaggio. La Dune House: una piega del territorio come mimesi di una duna.

L’abitazione, che si sviluppa in verticale per tre piani sovrapposti, è delimitata da un’unica superficie blobbosa che, in continuità con il terreno , crea sia le pareti che la copertura.  Molte le aperture vetrate che permettono di traguardare il paesaggio marino a soli 300 m di distanza.

Linearità e funzionalità: questi i principi di partenza. Lo spazio al piano terra è caratterizzato da un open space aperto diviso da pareti mobili e attrezzato con arredi polifunzionali tra la microarchitettura e il macrodesign. Molti gli elementi naturali utilizzati negli interni. Tronchi di alberi, travi in legno e rivestimenti naturali per ambienti informali da utilizzare secondo l’esigenza del momento.

L’ambiente è rispettato in tutto e per tutto. La scelta dei materiali a km 0, le cromie adoperate, l’alta prestazionalità energetica di tutti i componenti contribuiscono all’efficienza energetica e al low budget. Vivere consumando poco si può!


di Benedetta Lamberti / 23 Dicembre 2013

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Una mela al giorno...

A Cupertino Apple apre il Visitor Center progettato da Norman Foster

edifici pubblici

[Architettura]

Un nuovo grattacielo a Milano

Lo skyline della città cambia ancora con Gioia 22, pronto tra 3 anni

progetti

[Architettura]

Il volto urbano nella storia

La mostra di Carlos Garaicoa alla Fondazione Merz di Torino

mostre

[Architettura]

L'architettura della giustizia

Il tribunale di Parigi firmato Piano è aperto e trasparente, come la legge

edifici pubblici

[Architettura]

Il salotto di Hong Kong

Quelle nuove terrazze sul porto di Hong Kong...

Travel

[Architettura]

La tundra in un parco

La Russia si mette a nuovo in attesa dei Mondiali 2018

Travel

[Architettura]

Un hotel da veri bohémien

L'Hotel Pilar in Leopold de Waelplaats ad Anversa

Hotel

[Architettura]

Design e nobiltà

Locanda La Raia: la ricostruzione di un luogo tra Gavi e Novi Ligure

restyling

[Architettura]

Into the wild

Il rifugio mobile per avventurieri testato nella natura islandese

progetti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web