ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La Gracia House a Barcellona

La nuova vita di un'ex fabbrica che diventa casa

Un intervento di restauro ha dato una nuova vita a un’ex tintoria nel quartiere Gracia di Barcellona. Un lavoro dell’architetto Carles Enrich per una giovane famiglia che aveva intenzione di creare un home studio ottimizzando gli spazi del vecchio complesso. 

La casa di 145 metri quadri è divisa in due corpi separati da un patio interno. Il volume principale -  un loft che comprende un living, cucina, bagno, dining e una camera da letto soppalcata – si distacca dal secondo vano al di là della corte interna. Quest'ultima è il fulcro delle attività quotidiane degli inquilini e ogni area dell'abitazione ne è a diretto contatto visivo. Per ottenere questa caratteristica, è stato necessario creare degli open space per permettere alla luce di fluire all'interno e per favorire la ventilazione. 

I materiali e alcune porzioni delle fondamenta che costituivano l'edificio pre-esistente sono stati recuperati. Nello specifico Enrich ha esposto i mattoni rossi delle mura mantenendo intatte alcune delle travi originali in legno. Il pavimento in cemento lucido si contrappone a quello in legno della sezione  parzialmente interrata del loft e agli arredi custom-made. 

Il volume al di là del cortile, un vecchio magazzino, è stato convertito in un studio satellite che può essere adibito a guest house. Sul tetto è stata ricreata una mini terrazza che sia affaccia al verde del dehors.  


di Eugenio Cirmi / 28 Gennaio 2014

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Un hotel da veri bohémien

Arte, design, food e shopping all'Hotel Pilar in Leopold de Waelplaats

Hotel

[Architettura]

Design e nobiltà

Locanda La Raia: la ricostruzione di un luogo tra Gavi e Novi Ligure

restyling

[Architettura]

Into the wild

Il rifugio mobile per avventurieri testato nella natura islandese

progetti

[Architettura]

La foresta sotto vetro

In Oman nasce il giardino botanico del futuro firmato Arup

progetti

[Architettura]

La nuova sede Nike a New York

A New York batte un cuore Nike al 55 di Avenue of the Americas

Uffici di design

[Architettura]

Arte antica, nuovo museo

In Cina un nuovo museo dedicato alla porcellana come storia d'amore

Travel

[Architettura]

Social housing in classe A+

Cascina merlata, il nuovo smart district milanese è green e all'avanguardia

Architettura contemporanea

[Architettura]

L’altra Londra

Le stazioni della metropolitana, piccoli tesori di celebri architetti

Travel

[Architettura]

Un nuovo villaggio in Cina

MAD firma 10 edifici residenziali avveniristici in un sito UNESCO

Architettura contemporanea

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web