ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Design for all per un loft in Belgio in un'ex garage

Un'abitazione di 80 mq su misura basata sull'accessibilità firmata dal team CT Architects e ispirata al binomio comfort-accessibilità

Da garage a loft. La particolarità di questo nuovo spazio abitato, a Bilzen in Belgio, risiede nel suo fruitore: una casa senza barriere architettoniche fatta su misura per un persona portatrice di handicap.

Tutto, in questo progetto pensato dal team CT Architects, gioca sul binomio comfort – accessibilità. La logica è quella del design for all. L'obiettivo? Creare un'abitazione comoda, pratica che riesca ad accogliere, in ogni suo angolo, persone con differenti capacità motorie.

Sono 80 i metri quadrati che si sviluppano in lunghezza in una sorta di promenade domestica. Una successione di spazi che cominciano con le aree più pubbliche del living con cucina attrezzata, fino alla zona letto con studio e piccolo patio privato esterno.

Il loft rende possibile al proprietario una vita autonoma e sicura, senza mai sconfinare in un design esclusivamente prestazionale. Nulla è lasciato al caso, come ci tengono a sottolineare gli architetti, tutto è pensato e disegnato su misura. Spazio, arredi, oggetti sono progettati in ogni aspetto fino alla scelta di materiali e colori.

Alcuni esempi? La doppia funzione della testata del letto che è anche una scrivania sospesa, il lavabo in bagno con la possibilità di essere movimentato in altezza, la cucina che scompare con un semplice gesto e le lampade che illuminano la casa sono ruotabili e direzionabili.

Una serie di armadiature a scomparsa in legno di quercia – lo stesso utilizzato per pavimento e finiture - rende lo spazio funzionale e ben organizzato, mentre un'ampia porta di ingresso in vetro smerigliato collega con il mondo esterno e lascia entrare abbondante luce naturale.

Sito:
http://cta.be/CTA-Online/Homepage.html


di Marzia Nicolini / 11 Novembre 2014

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Modernismo e utopia on the beach

Viaggio a Fire Island, la terra promessa degli anni '70

Itinerari

[Architettura]

Come cambierà la Tour Montparnasse

Il progetto di ristrutturazione della Tour Montparnasse? Naturalmente green.

progetti

[Architettura]

Sostenibilità newyorkese

Nasce su Roosevelt Island il nuovo centro Bloomberg progettato da Morphosis

uffici di design

[Architettura]

Zaha Hadid segreta

A Praga i 50 progetti mai visti di un genio creativo

Zaha Hadid

[Architettura]

The Deuce, Time Square 1980

30 anni e una rivoluzione nel cuore della Grande Mela

progetti

[Architettura]

Casa Emercency a Milano

Una vecchia scuola abbandonata rinasce nel progetto di TAMassociati

edifici pubblici

[Architettura]

Al Louvre Abu Dhabi 7850 stelle

Il museo disegnato da Jean Nouvel apre negli Emirati

Musei

[Architettura]

Lost Utopias, la fiaba di Expo

Quel che rimane delle World's Fair raccontato per immagini

libri di design

[Architettura]

La Biennale di Chicago

CAB 2017: L'architettura ha bisogno di guardare ancora al passato?

eventi

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web