ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Solo Houses, il buen retiro

Case d’autore immerse nella natura

Il progetto Solo Houses propone una collezione di case progettate da diversi architetti internazionali in location immerse nella natura più selvaggia a sole due ore da Barcellona. Circa dieci ville in stile buen retiro stanno per essere completate nella Matarranya, una regione a sud della Catalogna, soprannominata la Toscana spagnola a 40 minuti dalla costa. Le abitazioni, create da progettisti che vanno da Pezo Von Ellrichshausen Architects a Didier Faustino, da Sou Fujimoto a TNA (Takei-Nabeshima-Architects) hanno una superficie di 200 mq. La prima, realizzata dallo studio cileno fondato Mauricio Pezo a Sofia von Ellrichshausen, si immerge nella campagna catalana e presenta delle strutture inconsuete, un ibrido tra un patio e una torre di vedetta in stile brutalista, un omaggio ai lavori di Oscar Niemeyer. Il monolite svuotato dei volumi interni si sporge sulla folta vegetazione locale con uno sviluppo sia verticale che orizzontale. Concepito come un anti-bunker e con l’ironia di fondere diverse referenze, vedi la bubble house di Pascal Haüsermann, la Farnsworth House di Mies Van der Rohe o le ville di Claude Parent, il progetto reinterpreta l’ideale di vacanza moderna.

Info: Solo Houses, www.solo-houses.com - contact@solo-houses.com


CORNER

Architettura collection

[Architettura]

La piazza di Nendo

Il designer si cimenta con l'architettura. Ecco il risultato

progetti

[Architettura]

Classico incontra moderno

Una casa vittoriana con un nuovo piano terra pieno di finestre

restyling

[Architettura]

La casa mediterranea 2.0

Lydia Xynogala disegna una casa sul mare che aggiorna la tradizione

casa vacanze

[Architettura]

Il rifugio si tinge di rosa

Compatta fuori, liquida e fragile dentro, la casa firmata Makhno

casa vacanze

[Architettura]

Una villa mediterranea

Pareti vetrate e terrazze profonde nella nuova casa di Ramón Esteve

casa moderna

[Architettura]

Doppia vita in Messico

Un deposito abbandonato diventa un vivace edificio multifunzionale

restyling

[Architettura]

Scatole cinesi nella foresta

Vetro e legno: così Gui Mattos reinventa la casa nella giungla

ville e casali

[Architettura]

Masseria da sogno

Un restyling in Catalogna sposa antico e moderno

restyling

[Architettura]

Il Cohousing a Milano

Da sogno utopico del nord Europa a effettiva possibilità di abitare

progetti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web