ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

TORTONA

L’itinerario Elle Decor

L’itinerario secondo Elle Decor per muoversi in zona Tortona alla scoperta degli eventi più interessanti.

Officine Stendhal Multiplex Tom Dixon mette in scena uno spazio articolato con teatro, broadcast centre, shop e galleria in partnership con BlackBerry. E anche il Parlement, Restaurant e Tea Room gestito dal giovane chef Stevie Parle, lo stesso di The Dock Kitchen di Londra (via Stendhal 35).

Moooi Showroom The Unexpected Welcome l’azienda festeggia i suoi 10 anni trasformando la facciata dello spazio in una camera oscura che racchiude una sorpresa, un portfolio fotografico dei prodotti realizzati. Prevista anche la presentazione in anteprima della sedia Gothic ideata da Studio Job, e non mancano le novità firmate da Marcel Wanders, Stefano Giovannoni, Rooms, Sjoerd Vroonland, Bertjan Pot (via Tortona 37).

T35 Iconing by Nespresso per festeggiare i 25 anni del marchio, lo spazio progettato da Emanuele Garosci e dedicato al tema delle icone nel design, prevede l’installazione di Jacopo Foggini, un candeliere realizzato con 25.000 capsule di caffè. Tre le aree per i visitatori: Lounge, area di degustazione e relax; Experience, con il chandelier oltre a immagini e schizzi di oggetti quotidiani; Lab, punto di incontro con conferenze e dibattiti sul tema “icona” attraverso tempo e tendenze (via Tortona 35).

Too Late Temporary Store il brand noto per gli orologi al silicone presenta, nella location allestita e decorata dallo studio Lucchese Design con il nuovo materiale tecnologico HI-MACS fatto di pietra, resina e pigmenti naturali, tre nuovi prodotti: Neo, bracciale che segna il tempo; Mash Up, orologio analogico water resistant e Fixed, bicicletta a scatto fisso (via Tortona 12).

Studio Iroko Nano e Giga la contrapposizione e l’incontro tra due entità opposte è rappresentato dalla Koninklijke Academie van Beeldende Kunsten (Regia Accademia Olandese delle Belle Arti) attraverso installazioni, performance e mostre tra cui Furniture City, che vede in onda mobili a forma di edificio, ideati da Iris Bijveld (via Voghera 11 b).

Palazzo Riva-Calzoni Designjunction nel quartier generale di Zegna, un selezionato gruppo di designer e produttori del Regno Unito con le ultime collezioni, in una scenografia coordinata da Michael Sodeau. Tra loro, Featuring Modus, Benchmark, Wedgwood, Innermost, Channel, Anglepoise (via Savona 56a).

Toshiba Luce Tempo Luogo, una mostra suddivisa in tre spazi separati: Entrance, Courtyard e Inside. Realizzati da DORELL.GHOTMEH.TANE / ARCHITECTS e Izumi Okayasu (cortile di Via Savona, 37 ).

Libreria 121 + Un temporary space con volumi di design, architettura, arte, fotografia, moda, illustrazione, cucina, giardini e architettura del paesaggio. Inoltre un ricco calendario di appuntamenti, incontri, laboratori ed eventi, per adulti e bambini (via Savona, 17/5).


CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Il pollaio? Sì, ma minimalista

Dopo questa chicken coop 2.0 la fattoria non sarà più la stessa

arredi outdoor

[Architettura]

Nuovo polo creativo a Miami

Un grande volume bianco firmato Oma porta la cultura a Mid Beach

musei

[Architettura]

Una scuola très chic

L'inconfondibile gusto francese di Jacques Ferrier a Pechino

Architettura contemporanea

[Architettura]

Il nastro cinese di Möbius

Un enorme anello di vetro e acciaio spicca nel Chaoyang Park di Pechino

uffici di design

[Architettura]

La mecca del design a Londra

Il nuovo London Design Museum nel quartiere di Kensington

musei

[Architettura]

Vivere in garage

Andy Martin trasforma un rifugio per auto in una casa moderna

restyling

[Architettura]

2 architetti per gli USA

Barack Obama sceglie Frank Gehry e Maya Lin

Premi

[Architettura]

Il ponte infinito

A Changsha un’infrastruttura oltre i confini dell’immaginazione

Architettura contemporanea

[Architettura]

Casa sulla cascata

Una grande villa in legno e granito ispirata alla casa di Wright

architettura contemporanea

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web