ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Villa sull'Oceano in Cile

Casa di vacanza con affaccio sul mare. In cima a una scogliera alta 50 metri

Immersa in un paesaggio ancora incontaminato e selvaggio, quello della regione cilena di Valparaíso, Tunquen House è una villa di vacanza con una vista panoramica mozzafiato.
 Situata in un punto isolato a circa 160 chilometri dalla città di Santiago, l'abitazione è incastonata nella roccia, posta sulla cima di una scogliera a 50 metri sopra il livello del mare. Progettata nel 2012 da Nicolás Lipthay Allen / L2C, la casa guarda l'oceano, fondendosi in maniera rispettosa con l'ambiente circostante.

Dal punto di vista architettonico, la struttura si configura come un unico volume compatto di cemento bianco, suddiviso internamente in tre zone. L'area principale ospita il soggiorno, la sala da pranzo e la cucina, in un ampio open space con vista mare, lasciando ad una estremità la camera matrimoniale e i servizi, e dall'altro lato le camere da letto per i bambini e per gli ospiti. In questo modo, spiegano i progettisti, ciascuno gode della massima privacy e le funzioni risultano ben definite.


Le condizioni climatiche della zona, dominate da un potente vento che soffia dal mare, hanno influito, inoltre, sulla progettazione. Annesso alla zona giorno, infatti, è stato pensato un ampio cortile al riparo dal vento, per offrire uno spazio all'aperto ben protetto. All'interno, invece, l'arredamento è stato pensato all'insegna di un'eleganza informale e sussurrata, composta da mobili su misura, toni neutri e un occhio allo stile nordeuropeo, da sempre maestro in quanto a raffinatezza.


di Marzia Nicolini / 28 Aprile 2014

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Le location del potere

Le ambientazioni del film di Sorrentino, tra cinema e realtà

Costume

[Architettura]

I giardini più belli di New York

Un nuovo libro sugli spazi verdi meno conosciuti della città

Travel

[Architettura]

Dentro la Torre Prada

Una visita, anzi 3, dentro l’ultima architettura di OMA

Musei

[Architettura]

Creatività a passo di tango

Guida di viaggio a Buenos Aires in 10 tappe

Travel

[Architettura]

Week end al Monte Verità

Un itinerario nella vecchia colonia di Herman Hesse

Travel

[Architettura]

Palazzo Citterio, porte aperte

6.500 mq dedicati ad arte moderna e mostre temporanee

restyling

[Architettura]

15 film d'architetto

I film famosi che un architetto deve vedere almeno una volta

Costume

[Architettura]

Asfalto e pallone

Se il calcio italiano (come l'urbanistica) deve ripartire dalle periferie

Costume

[Architettura]

Il Guggenheim nel deserto

Rapponen porta le architetture di NY nei paesaggi più remoti

progetti

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web