ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Y1/Cityvision. Independent Architecture

Joshua Prince Ramus al MAXXI

Y1/Cityvision. Independent Architecture

L’architetto newyorkese Joshua Prince Ramus di REX architects è ospite della presentazione del progetto Y1 Independent Architecture Stuff e dello Special issue 4 di CityVision magazine. La lectio magistralis del progettista americano ha luogo presso il MAXXI di Roma il 16 settembre con in programma anche la premiazione del concorso internazionale Venice CityVision. CityVision è un laboratorio permanente che mira ad elaborare un concetto d’architettura inedito, dove città contemporanea e sua immagine futura interagiscono per scoprirsi un’unica materialità. La giuria del concorso composta da Bjarke Ingels, Neir Oxman, Elena Manferdini, Bostjan Vuga e Ludovica Tramontin. L’evento è a cura di Francesco Lipari e Vanessa Todaro (OFL architecture).

Info: Y1 Independent Architecture Stuff, Venice CityVision, MAXXI, Roma, 16/9 - www.cityvision-mag.com - www.cityvision-competition.com - www.fondazionemaxxi.it - www.rex-ny.com


CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Filarmonica marina

Tra hub creativo e città d’acqua: così cambia lo skyline di Amburgo

Edifici pubblici

[Architettura]

Una casa d'autore in palio

Il nuovo progetto di Alberto Campo Baeza è un omaggio a Barragán

casa moderna

[Architettura]

Il pollaio? Sì, ma minimalista

Dopo questa chicken coop 2.0 la fattoria non sarà più la stessa

arredi outdoor

[Architettura]

Nuovo polo creativo a Miami

Un grande volume bianco firmato Oma porta la cultura a Mid Beach

musei

[Architettura]

Una scuola très chic

L'inconfondibile gusto francese di Jacques Ferrier a Pechino

Architettura contemporanea

[Architettura]

Il nastro cinese di Möbius

Un enorme anello di vetro e acciaio spicca nel Chaoyang Park di Pechino

uffici di design

[Architettura]

La mecca del design a Londra

Il nuovo London Design Museum nel quartiere di Kensington

musei

[Architettura]

Vivere in garage

Andy Martin trasforma un rifugio per auto in una casa moderna

restyling

[Architettura]

2 architetti per gli USA

Barack Obama sceglie Frank Gehry e Maya Lin

Premi

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web