ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Trasformare una baita

Nelle montagne di Madesimo, stalla e fienile diventano una casa

La proposta progettuale prevede la ristrutturazione di un volume a capanna in pietra e legno. Siamo a Isola, una frazione del Comune di Madesimo, in provincia di Sondrio. Qui, partendo dal sedime originario del fabbricato, l’architetto Enrico Scaramellini, ha pensato a un progetto taglia e cuci. Piccoli significativi interventi nel rispetto del contesto del luogo per una proposta compositiva tradizionale ad uso contemporaneo.

Due i piani sovrapposti. Il piano terra, diviso in tre navate e anticamente adibito a stalla, è sovrastato da un volume di notevole altezza che veniva utilizzato come fienile. Esternamente chiuso e scultoreo, internamente ampio e dinamico.

Molti gli elementi stilistici mantenuti  ed evidenziati nel progetto. Un esempio ? La ristrutturazione di un doppio portone sovrapposto, funzionale alla vita contadina, che, sul lato est, è stato trasformato in un enorme quadro ligneo che contiene i serramenti e i relativi sistemi di oscuramento. O l’utilizzo di riquadri bianche per evidenziare le aperture non allineate.

L’interno, in parte a doppia altezza, utilizza materiali naturali local. Legno e pietra si alternano a vetro e intonaco bianco. Ogni arredo, complemento o struttura della casa assolve più funzioni. Nella zona living il blocco contenitore – camino cela il sistema di risalita in pietra e al piano soppalco la parete divisoria dietro al letto, nasconde il locale bagno organizzando lo spazio per luci e comodini.

 

 

 

 


di Benedetta Lamberti / 4 Febbraio 2014

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Una mela al giorno...

A Cupertino Apple apre il Visitor Center progettato da Norman Foster

edifici pubblici

[Architettura]

Nuovo grattacielo a Milano

Lo skyline della città cambia ancora con Gioia 22, pronto tra 3 anni

progetti

[Architettura]

Il volto urbano nella storia

La mostra di Carlos Garaicoa alla Fondazione Merz di Torino

mostre

[Architettura]

L'architettura della giustizia

Il tribunale di Parigi firmato Piano è aperto e trasparente, come la legge

edifici pubblici

[Architettura]

Il salotto di Hong Kong

Quelle nuove terrazze sul porto di Hong Kong...

Travel

[Architettura]

La tundra in un parco

La Russia si mette a nuovo in attesa dei Mondiali 2018

Travel

[Architettura]

Un hotel da veri bohémien

L'Hotel Pilar in Leopold de Waelplaats ad Anversa

Hotel

[Architettura]

Design e nobiltà

Locanda La Raia: la ricostruzione di un luogo tra Gavi e Novi Ligure

restyling

[Architettura]

Into the wild

Il rifugio mobile per avventurieri testato nella natura islandese

progetti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web