ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Ristrutturare una villa d’epoca a Melbourne

Un’abitazione ricavata in un'ex costruzione edoardiana con interni luminosi e giardino

Poco fuori Melbourne, a Elwood, lo studio di architettura Robson Rak in collaborazione con Made by Cohen ha ristrutturato un'abitazione di epoca edoardiana, arrivando finalista agli Australian Design Awards dell'anno scorso.



Il progetto ha meritatamente avuto successo grazie a uno studio accurato degli spazi, di una selezione di materiali naturali, e di un mix accorto di pezzi custom-made e arredi di design. Dietro a una facciata "tradizionale", ecco che si nasconde uno spazio di vita pieno di luce naturale, caratterizzato da un layout semplice, linee pulite e colori chiari.



Abitata da una coppia con due figli adolescenti, la casa comprende uno spazioso living al pianterreno con salotto, sala da pranzo e cucina, che prosegue in una veranda affacciata al giardino. La continuità tra interno ed esterno è pressoché totale, grazie all'uso di ampie vetrate e di una porta finestra – sempre a vetri – che, se aperta, collega il soggiorno direttamente al dehors. Tanti i dettagli di design, dallo sgabello firmato Tom Dixon in bagno, al morbido divano Tufty Too di Patricia Urquiola per B&B Italia.

La zona notte è disposta lungo il primo piano e caratterizzata da uno stile minimal e curato nel dettaglio. In occasione dell'intervento di ristrutturazione, infine, è stato reso abitabile anche il sottotetto, prima angusto e poco praticabile.
Ora le parole chiave sono luce, armonia, accoglienza.



http://robsonrak.com.au
www.madebycohen.com.au


di Marzia Nicolini
 / 6 Febbraio 2015

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Una mela al giorno...

A Cupertino Apple apre il Visitor Center progettato da Norman Foster

edifici pubblici

[Architettura]

Nuovo grattacielo a Milano

Lo skyline della città cambia ancora con Gioia 22, pronto tra 3 anni

progetti

[Architettura]

Il volto urbano nella storia

La mostra di Carlos Garaicoa alla Fondazione Merz di Torino

mostre

[Architettura]

L'architettura della giustizia

Il tribunale di Parigi firmato Piano è aperto e trasparente, come la legge

edifici pubblici

[Architettura]

Il salotto di Hong Kong

Quelle nuove terrazze sul porto di Hong Kong...

Travel

[Architettura]

La tundra in un parco

La Russia si mette a nuovo in attesa dei Mondiali 2018

Travel

[Architettura]

Un hotel da veri bohémien

L'Hotel Pilar in Leopold de Waelplaats ad Anversa

Hotel

[Architettura]

Design e nobiltà

Locanda La Raia: la ricostruzione di un luogo tra Gavi e Novi Ligure

restyling

[Architettura]

Into the wild

Il rifugio mobile per avventurieri testato nella natura islandese

progetti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web