ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La casa di legno che sembra avere mille occhi per scrutare il mare della Provenza

Una villa affacciata sul Mar Mediterraneo che sembra arrivata direttamente dal mare, firmata Bonte & Migozzi

casa-di-legno-in-provenza-villa-kget-bonte-migozzi
@ Julien Kerdraon

Sembra arrivare direttamente dal mare, come un vascello arenato sulla riva, questa casa di legno costruita come una palafitta, che si leva in punta di piedi tra larici, fichi ed eucalipti, per spingere lo sguardo un po' più in là. Issata su un pendio scosceso della Provenza, Villa Kget, questo è il suo nome, sorge sui resti di un vecchio capanno e assume l'aspetto di un cottage, primitivo ed essenziale. Così l'hanno voluta gli architetti dello studio francese Bonte & Migozzi, perché fosse libera di scrutare l'infinito e farsi avvolgere dal paesaggio, lasciando sul terreno la più lieve delle impronte: niente opere murarie, dunque, nessuno sfregio all’ambiente, i pochi alberi abbattuti per costruirla sono stati prontamente ripiantati. 

@ Julien Kerdraon

In equilibrio sulle sue gambe sottili, la casa in legno si sviluppa in altezza, seguendo l'ondulazione del terreno: la struttura è in legno laminato mentre il rivestimento è costituito da assi in larice. Sinuose, strette e allineate verticalmente, queste fanno apparire la casa ancor più snella.

 

@ Julien Kerdraon

All'interno, lo spazio si articola su due livelli, congiunti da una scala in cemento. Al pianterreno ci sono cucina e zona living, mentre il piano superiore ospita i servizi e due camere da letto. Da qualunque punto della casa si può guardare fuori, attraverso le fessure sottili tra le assi, che fanno apparire il mare ancor più vasto, come spiato da un cannocchiale, o ancora affacciandosi alle grandi finestre a vela che si spalancano sul panorama.

 

@ Julien Kerdraon

E allora immaginatevi di girare per le stanze di questo vascello, naufraghi felici circondati dallo spettacolo della natura. A bordo non c'è molto, ed è un privilegio, perché affrancata dal superfluo, l'immensità del mare appare ancor più vivida, ipnotica, tangibile. La purezza monomaterica del legno è una pagina bianca che si lascia disegnare dal paesaggio, si imbeve dei suoi colori, si frantuma in mille scorci, si fa trapassare da lunghe lame di luce e ombra.

 

@ Julien Kerdraon

Il bagliore azzurro del mediterraneo, il profumo dell’eucalipto portato dalla brezza… la natura irrompe all'interno e la casa si arrende dolcemente a questo assalto. Siete ancora “a bordo”? Allora lasciatevi rapire e non opponete resistenza.

@ Julien Kerdraon

bonte-migozzi.com

SCOPRI ANCHE:
La casa in legno di Marcio Kogan
La casa in legno più mimetica del Cile

 


di Elisa Zagaria / 10 Luglio 2017

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Art déco africana

Eritrea patrimonio dell'Umanità

Itinerari

[Architettura]

Questione di equilibrio

Antico e moderno di fondono sul lago di Garda

casa moderna

[Architettura]

C'est la vie!

Una casa da sogno per trascorrere un weekend di relax

casa moderna

[Architettura]

Vento e sole a Formentera

Una casa bioclimatica che sfrutta gli elementi naturali

casa ecologica

[Architettura]

Relax nel Dorset

Ström Architects firma la casa ideale dove ritirarsi in pensione

casa moderna

[Architettura]

Lord Meier

L'archistar statunitense firma un progetto nell'Oxfordshire

casa moderna

[Architettura]

Rifugio per surfisti in Cile

Materiali locali, tecniche tradizionali e design contemporaneo

casa moderna

[Architettura]

La terraced house cambia look

La trasformazione moderna di una tipica casa a schiera a Londra

restyling

[Architettura]

Il fantasma di Pablo

Viaggio in Colombia nei luoghi di Escobar

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web