ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Casa ecologica in stile minimal nel deserto dell'Arizona

Tucson Mountain Retreat è un rifugio firmato Dust e costruito con i colori della terra

Colori terrosi per l'esterno della casa ecologica in stile minimal nel deserto dell'Arizona Tucson Mountain Retreat firmata Dust

La casa ecologica realizzata con la terra battuta s’immerge nel deserto del Sonoran, nel pieno rispetto della natura e del paesaggio circostante.

Dalle linee minimaliste e moderne lo spazio abitativo di questa casa ecosostenibile è stato progettato secondo un piano di posizionamento dei volumi al fine di ottimizzare l’esposizione al sole e garantire una vista aperta e ininterrotta sul paesaggio desertico a 360 gradi. Ad accogliere il visitatore una serie di cubi scultorei in cemento, che con l’andamento di una scala dalle linee geometriche in dislivello, portano all’entrata della casa.

L’architettura del rifugio nel deserto affonda le radici nella natura che diventa elemento primordiale d’ispirazione, sia per la scelta dei materiali naturali grezzi che per il posizionamento dei volumi interni. Delineata da un perimetro basso e orizzontale si snoda su un asse est-ovest con l’area notte estesa in una serie di patii all'aperto che si affacciano al sud, proteggendo lo spazio dall’impatto del sole grazie anche a profonde sporgenze della struttura esterna.

L’interno, in cui dominano i colori neutri e monocromatici della terra e del deserto, si divide in area living, spazio notte e zona intrattenimento. Ogni area designata per i diversi usi della casa occupa una sezione diversa dello spazio abitativo, e il visitatore deve uscire esternamente per accedere ai diversi volumi. Questa divisione in tre aree della casa permette un livello di privacy, favorisce il contatto con la natura e la vista pacifica sulle distese infinite del panorama desertico.

http://www.dustdb.com

SCOPRI ANCHE:
Una capanna nel deserto
Casa ecologica in Messico
5 case di campagna ecologiche


di Monica Mascia London / 8 Settembre 2016

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Grattacielo annunciato

A Toronto iniziata la costruzione del The One di Foster + Partners

progetti

[Architettura]

Milano, 3 eventi imperdibili

Moda, cinema e design il weekend più caldo di ottobre è a Milano

Itinerari

[Architettura]

Da città fantasma a...

Insieme a un nuovo nome, la città si prepara per un nuovo destino

progetti

[Architettura]

Lo zen e l'arte del giardino

Il Japanese Garden di Portland è il tempio della pace

green design

[Architettura]

New memorial per Libeskind

Una stella di David contro le forme "razionali" dello sterminio

Architettura contemporanea

[Architettura]

L'osservatorio da abitare

Un nuovo concept a Roccascalegna, perla medievale in Abruzzo

progetti

[Architettura]

Ritorno al futuro a Dubai

Itinerario alla scoperta di una città che ha già un piede nel futuro

itinerari

[Architettura]

Un Museo della Romanità in Francia?

A Nîmes il progetto di de Portzamparc, tra storia e modernità

Musei

[Architettura]

Berlino città verticale?

Upper West Tower, cronache dalla Berlino dei grattacieli

costume

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web