ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La casa in legno che sembra un albero nella foresta del Sud Africa

Un rifugio sospeso come una palafitta a Cape Town firmato Malan Vorster che si confonde con la foresta

ptcover
@ Adam Letch

Nella foresta intorno a Cape Town c'è una casa in legno che rivaleggia con gli alberi, un rifugio in cui nascondersi, che non ci sta a farsi sovrastare dalle fronde, ma si solleva sui suoi trampoli d'acciaio fino a toccare il cielo. Il suo nome è Paarman Tree House, e il progetto porta la firma dello studio sudafricano Malan Vorster, che ha saputo fondere la giocosità nostalgica di una casa sull'albero con geometrie rigorose e sofisticate.

La casa si staglia sullo sfondo verdeggiante con le sue quattro torri cilindriche di vetro e acciaio, avvolte da un involucro di fusti in cedro rosso che da lontano ricordano le canne di un organo. I fusti scandiscono verticalmente lo spazio, più compatti quando si tratta di proteggere la privacy degli abitanti, più distanziati in corrispondenza delle ampie finestre, per permettere allo sguardo di vagare in tutte le direzioni.

 

 

@ Adam Letch

All'interno, l’ambiente si dispone su una pianta quadrata, in cui a ciascun angolo corrisponde un cilindro. Qui si trovano quattro colonne strutturali, che di nuovo evocano l'immagine dell'albero: un'ossatura solida ed elegante insieme, che in alto si dirama, stendendo le braccia a creare grandi anelli che supportano i piani superiori.
Il corpo delle colonne è in acciaio tagliato al laser, mentre le travi a vista che le coronano sono in legno. Trait d’union tra i due materiali è l’ottone, che caratterizza molti elementi della struttura, realizzati a mano.

 

@ Adam Letch

Tutti i materiali sono stati lasciati grezzi, non trattati, perché fosse il tempo a segnarli, fondendoli ancora di più nella natura circostante. All'interno della casa in legno, gli arredi contemporanei plasmano gli spazi, creando un’atmosfera intima e rilassata. Accedendo attraverso una passerella in legno e acciaio, si arriva al primo piano, che ospita la zona giorno. Ogni angolo arrotondato è destinato a un uso differente, “ausiliario” rispetto alla funzione principale di quello spazio: qui troviamo il patio, l’alcova e la scala principale. Quest'ultima conduce al secondo livello, dominato da una camera matrimoniale con bagno e una balaustra di vetro, per godere di una vista privilegiata sia sull'interno che sull'esterno.

@ Adam Letch

L'ultimo livello infine è interamente occupato da uno spettacolare terrazzo, che offre il panorama più vasto e suggestivo. Quasi come arrampicarsi in cima a un albero, ma molto meno faticoso.

 @ Micky Hoyle

www.malanvorster.co.za

SCOPRI ANCHE:
4 case sull'albero bellissime da affittare


di Elisa Zagaria / 21 Giugno 2017

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Emozione vs. funzione

La nuova architettura organica di MAD Architects parla cinese

Edifici pubblici

[Architettura]

Grattacielo annunciato

A Toronto iniziata la costruzione del The One di Foster + Partners

progetti

[Architettura]

Milano, 3 eventi imperdibili

Moda, cinema e design il weekend più caldo di ottobre è a Milano

Itinerari

[Architettura]

Da città fantasma a...

Insieme a un nuovo nome, la città si prepara per un nuovo destino

progetti

[Architettura]

Lo zen e l'arte del giardino

Il Japanese Garden di Portland è il tempio della pace

green design

[Architettura]

New memorial per Libeskind

Una stella di David contro le forme "razionali" dello sterminio

Architettura contemporanea

[Architettura]

L'osservatorio da abitare

Un nuovo concept a Roccascalegna, perla medievale in Abruzzo

progetti

[Architettura]

Ritorno al futuro a Dubai

Itinerario alla scoperta di una città che ha già un piede nel futuro

itinerari

[Architettura]

Un Museo della Romanità in Francia?

A Nîmes il progetto di de Portzamparc, tra storia e modernità

Musei

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web