ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La casa in montagna con vista panoramica che tutti vorrebbero

Progettata da Cutler Anderson in Canada Rock House con le sue ampie vetrate annulla il confine tra dentro e fuori

casa-in-montagna-vista-panoramica
Bent Renè Synnevåg

Rock House annulla i confini tra dentro e fuori, natura e progetto, adeguandosi al profilo di una roccia di arenaria. Ha recentemente vinto il premio Best Cabin del Wallpaper*.

In una casa in montagna, l'integrazione con la natura è massima. Ma per Rock House di Cutler Anderson Architects, se possibile, lo è ancora di più. Questa baita in legno, ferro e cemento non è solo inserita armoniosamente nel panorama, ma vive assieme ai monti e alla prateria. Più precisamente, respira allo stesso ritmo della natura selvaggia dell'Alberta, la provincia canadese sul versante orientale delle Montagne Rocciose.

© Bent Renè Synnevåg

È qui, tra Cochrane e Canmore, che James Cutler ha deciso personalmente di costruirla. Lungo una rara striscia di roccia emergente coperta di lichene, nel cui varco si inserisce il suo profilo appuntito. La prima casa in montagna di una serie che darà vita alla comunità di Carraig Ridge, destinata a diventare il cuore pulsante dell'architettura contemporanea (e sostenibile) in Canada.

© Bent Renè Synnevåg 

Dalle dimensioni relativamente ridotte di 75 m², Rock House con la sua vista panoramica ha una struttura semplicissima. Si accede dal retro, attraverso una sottile porta in legno ritagliata in una parete di cemento. Ed è come entrare in uno scrigno multisfaccettato: il vero gioiello è il panorama, incorniciato dalle finestre a tutta altezza.

© Bent Renè Synnevåg 

Il soffitto di questa casa in montagna moderna è a travi di legno, e poggia sui profili in acciaio delle aperture. Il pavimento è in cemento levigato. Le texture materiche sono ricche, com'è consuetudine per Cutler Anderson, e la palette cromatica è sobria. La cucina open plan affaccia sull'ampio living con vista panoramica, che a sua volta è proiettato verso l'esterno, quasi fosse la platea di un teatro in rapporto col palcoscenico.

© Bent Renè Synnevåg 

cutler-anderson.com  

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

→ Una casa in montagna nel verde delle Alpi francesi
→ Abitare una baita in montagna a Madesimo
→ A Trento, un appartamento affacciato sulla natura


di Alessandra D'Angelo / 16 Maggio 2017

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

I giardini più belli di New York

Un nuovo libro sugli spazi verdi meno conosciuti della città

Travel

[Architettura]

Dentro la Torre Prada

Una visita, anzi 3, dentro l’ultima architettura di OMA

Musei

[Architettura]

Creatività a passo di tango

Guida di viaggio a Buenos Aires in 10 tappe

Travel

[Architettura]

Week end al Monte Verità

Un itinerario nella vecchia colonia di Herman Hesse

Travel

[Architettura]

Palazzo Citterio, porte aperte

6.500 mq dedicati ad arte moderna e mostre temporanee

restyling

[Architettura]

15 film d'architetto

I film famosi che un architetto deve vedere almeno una volta

Costume

[Architettura]

Asfalto e pallone

Se il calcio italiano (come l'urbanistica) deve ripartire dalle periferie

Costume

[Architettura]

Il Guggenheim nel deserto

Rapponen porta le architetture di NY nei paesaggi più remoti

progetti

[Architettura]

Cinema del reale

5 documentari per architetti visti a Copenaghen

costume

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web