ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Ristrutturare una cascina in Baviera

Una casa colonica del 1890 arredata accostando pezzi iconici di design a mobili vintage

Ristrutturare un antico cascinale mantenendo intatto il fascino bucolico di altri tempi. È la filosofia adottata dallo studio di architettura Buero Philipp Moeller per l'intervento di restauro conclusosi nel 2013, a Moorenweis, in Baviera.



Del casolare, datato 1890, è stato mantenuto l'impianto originale, in particolare il tetto a capriata e la facciata, elementi tipici degli edifici agricoli del posto. Il team di architetti ha però riorganizzato la pianta interna, creando una serie di ambienti accoglienti, capaci di servire al meglio le esigenze di una famiglia di quattro persone.

Sviluppata su una superficie di 388 metri quadri e articolata in due piani, l'abitazione comprende un ampio living posto sul primo livello, mentre la zona notte è ospitata dal  sottotetto, protetta e definita dalle travi in legno originali. 



A determinare il fascino del casolare, oltre all'imponente struttura e ai dettagli antichi, è il contrasto creato da un arredamento che accosta pezzi di antiquariato a mobili e materiali decisamente più moderni quali le sedute Vitra disegnate dagli Eames. 



"Volevamo ricreare un'atmosfera raffinata, ma calda", sottolineano i proprietari, che sono andati alla ricerca di cromìe delicate e di superfici grezze. Il progetto è stato pensato rispettando l'ambiente senza dimenticare gli aspetti energetici, molto sentiti in tutta la Germania.


di Marzia Nicolini / 28 Agosto 2014

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Filarmonica marina

Tra hub creativo e città d’acqua: così cambia lo skyline di Amburgo

Edifici pubblici

[Architettura]

Una casa d'autore in palio

Il nuovo progetto di Alberto Campo Baeza è un omaggio a Barragán

casa moderna

[Architettura]

Il pollaio? Sì, ma minimalista

Dopo questa chicken coop 2.0 la fattoria non sarà più la stessa

arredi outdoor

[Architettura]

Nuovo polo creativo a Miami

Un grande volume bianco firmato Oma porta la cultura a Mid Beach

musei

[Architettura]

Una scuola très chic

L'inconfondibile gusto francese di Jacques Ferrier a Pechino

Architettura contemporanea

[Architettura]

Il nastro cinese di Möbius

Un enorme anello di vetro e acciaio spicca nel Chaoyang Park di Pechino

uffici di design

[Architettura]

La mecca del design a Londra

Il nuovo London Design Museum nel quartiere di Kensington

musei

[Architettura]

Vivere in garage

Andy Martin trasforma un rifugio per auto in una casa moderna

restyling

[Architettura]

2 architetti per gli USA

Barack Obama sceglie Frank Gehry e Maya Lin

Premi

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web