ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La casetta per bambini di città? Guarda i tetti allo specchio

Remco Siebring disegna una casa futuristica sul tetto di un palazzo in Olanda, abitata da un ragazzino di 12 anni

casetta-per-bambini-specchi-mirror-mirror-notturna

Una casetta per bambini futuristica, tutta fatta di specchi, abitata da un ragazzino di dodici anni. No, non è l'ultima trovata di un film Disney. Esiste davvero.
Si trova in una piccola cittadina olandese, si chiama Mirror Mirror, ed è il frutto del genio creativo dello studio Remco Siebring. Versione moderna della casa sull'albero collocata in cima al tetto di un palazzo storico, cui è collegata da un corridoio interno, la casa poggia su un basamento in acciaio e presenta una struttura cubica ed essenziale, che ricalca l’idea di una casa sul tetto.

La sensazione è quella di galleggiare sopra la città. E per amplificare l'effetto, non c'è alcuna barriera tra lo spazio abitativo e il cielo. L'intera struttura infatti è completamente rivestita di vetro a specchio, in modo da assicurare una visuale a 360 gradi sul paesaggio circostante. Nelle ore diurne la casa per bambini si mimetizza, annullandosi nel riflesso del mondo esterno che si stampa sugli specchi. In questo modo, ciò che accade all'interno resta invisibile.

Al sicuro nel suo rifugio trasparente, il piccolo abitante della casa può godersi lo spettacolo della vita che scorre sotto il suo letto, senza che niente e nessuno disturbi la sua privacy. Quando scende la sera e le luci si accendono, però, i ruoli si ribaltano. I vetri diventano occhi spalancati sull'interno della casa, che brilla sui tetti come una lanterna incandescente.

La struttura si caratterizza per il design futuristico, minimal e lineare. L'architettura dialoga con lo spazio circostante, modellandosi in funzione della luce. Anche la scelta dei materiali all'interno richiama l'idea di una casa sull'albero, con un massiccio utilizzo del legno per alludere a fronde e rami.

Gli spazi sono ridotti all'essenziale, come nelle tradizionali casette per bambini: un ingresso a doppia altezza, un soppalco per ospitare il letto, e una zona studio per fare i compiti. Sempre che non si sia troppo distratti a rimirare il panorama...

www.remcosiebring.com

SCOPRI ANCHE:
La casa sull'albero di Snohetta
4 case sull'albero da affitare


di Elisa Zagaria / 23 Marzo 2017

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Grattacielo di legno

Sembrava impossibile, ma lo stanno per fare

progetti

[Architettura]

Alba albanese

Tutti i motivi per cominciare a programmare le vacanze in Albania

Travel

[Architettura]

Il sacro geometrico di Siza

L'architetto firma la chiesa di Saint Jacques de la Lande a Rennes

edifici pubblici

[Architettura]

The World is back

L'ultima follia di Dubai riemerge con un progetto di rilancio

Progetti

[Architettura]

Cani e gentrification

Cosa ci insegnano i cani di NYC, indicatori di una città che cambia

Costume

[Architettura]

Comfort zone

Aeroporti d'autore: a Oslo il primo terminal per farti star bene

edifici pubblici

[Architettura]

Il grattacielo 4.0

Carlo Ratti e BIG insieme per un grande progetto green a Singapore

progetti

[Architettura]

I giardini degli altri

Giardini giapponesi in giro per il mondo

Travel

[Architettura]

Amore e design

San Valentino nelle cinque capitali romantiche d’Europa

Travel

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali