ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il centro commerciale verticale di Shanghai che funziona come una piazza

UNStudio firma a Shanghai il Lane 189, un insolito mall dalla seducente architettura, il cui interno è un vero e proprio spazio pubblico

centro-commerciale-shanghai-lane-189-unstudio
Eric Jap

Il fascino della facciata del Lane 189 è affidato a un gioco di vuoti e pieni, trasparenze e riflessi, distribuiti lungo un sofisticato schema di celle esagonali.

Un sofisticato intreccio di elementi in acciaio e alluminio, dietro il quale fondere in un unico luogo antiche suggestioni e nuovi stili di vita, così i progettisti dello studio olandese UNStudio hanno dato forma al Lane 189, un nuovo centro commerciale nel cuore di Shanghai.

Collocato nel distretto di Putuo, vicino al Chang Shou Park e al Tempio del Buddha di Giada, il Lane 189 ripensa la classica idea di cento commerciale secondo una prospettiva nuova, abbandonando l’orizzontalità per volgere lo sguardo verso l’alto.

Gli oltre 6000 mq della struttura sono, infatti, pensati per creare un insolito centro commerciale urbano  che affonda le proprie radici nel cuore della metropoli cinese. La personalità del progetto è affidata a citazioni dell’atmosfera tipica di Shanghai, messe in comunicazione diretta con la città, e a particolari intrecci di geometrie e pattern ultra-contemporanei, in un mix di suggestioni streetlife, negozi alla moda, piccole boutique e intimi ristoranti.

foto © Hufton+Crow

A segnare l’elegante confine tra esterno e interno, un rivestimento composto da elementi multi-strato distribuiti lungo una griglia esagonale che segue l’articolato profilo dell’edificio, generando funzionali variazioni di prospettive, densità e trasparenze. Una serie di componenti dalle dimensioni diverse, collegati tra loro da una rete di perni e illuminati da LED RGB in grado di creare differenti effetti visivi.

foto © Hufton+Crow

In questo spettacolare tessuto trovano spazio grandi aperture che creano un collegamento ideale con la città e ospitano scenografiche terrazze con vista sui dintorni. L‘interno si sviluppa attorno a un vuoto centrale che attraversa la struttura in altezza. Attorno, una serie di balconate arrotondate, disposte secondo uno schema a vite, per una sorta di piazza pubblica verticale, distribuita su più livelli e illuminata da un suggestivo lucernario artistico.

foto © Hufton+Crow

www.unstudio.com


di Francesco Marchesi / 5 Luglio 2017

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

I giardini più belli di New York

Un nuovo libro sugli spazi verdi meno conosciuti della città

Travel

[Architettura]

Dentro la Torre Prada

Una visita, anzi 3, dentro l’ultima architettura di OMA

Musei

[Architettura]

Creatività a passo di tango

Guida di viaggio a Buenos Aires in 10 tappe

Travel

[Architettura]

Week end al Monte Verità

Un itinerario nella vecchia colonia di Herman Hesse

Travel

[Architettura]

Palazzo Citterio, porte aperte

6.500 mq dedicati ad arte moderna e mostre temporanee

restyling

[Architettura]

15 film d'architetto

I film famosi che un architetto deve vedere almeno una volta

Costume

[Architettura]

Asfalto e pallone

Se il calcio italiano (come l'urbanistica) deve ripartire dalle periferie

Costume

[Architettura]

Il Guggenheim nel deserto

Rapponen porta le architetture di NY nei paesaggi più remoti

progetti

[Architettura]

Cinema del reale

5 documentari per architetti visti a Copenaghen

costume

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web