ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Da Cape Roma a Moscanbul, siete pronti a partire per una città ibrida?

Mischiando architetture e skyline di 14 metropoli di tutto il mondo, il sito di viaggi Expedia ha dato vita a 7 nuove città

citta-ibride-expedia-neomam-studios

Avete mai sentito parlare di città ibride? Cosa succederebbe se il cupolone di San Pietro fosse trasferito sulle rive di Cape Town? E se il Teatro dell’opera di Sidney si stagliasse moderno tra gli antichi mercati di Marrakech? O ancora, se il Cristo Redentore di Rio facesse da sfondo alla grande ruota del London Eye? Semplicissimo:  vi trovereste a Cape Roma, Sidnakech, Rio Londoneiro. Questi e altri i nomi recano le città ibride ideate dall’agenzia di marketing NeoMam Studios per la nuova campagna pubblicitaria, intelligente e creativa, della piattaforma di viaggi online Expedia. Mischiando le architetture e gli skyline di 14 note metropoli di tutto il mondo sono nate, grazie al fotomontaggio, 7 nuove città che stimolano la fantasia e invogliano a partire il viaggiatore che è in noi.

Leggi anche → Il ritratto delle città più famose del mondo secondo Babina

Dopo ore di brainstorming, raccontano da NeoMam Studios, l’ispirazione per i copywriter è giunta da un film Disney, Big Hero 6, ambientato nella città ibrida di San Fransokyo (per voi che non eravate proprio secchioni in geografia: nasce dall’incrocio di San Francisco e Tokyo). Ma dietro alla trovata c’è una riflessione su quanto la globalizzazione e internet stiano cambiando le nostre città, abbattendone i confini e rendendole sempre più simili e vicine. Insomma, siete pronti a recarvi, almeno con la fantasia, a Dubaris, Bang York e Moscanbul?

expedia.it


di Roberto Fiandaca / 19 Dicembre 2017

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Amore e design

San Valentino nelle cinque capitali romantiche d’Europa

Travel

[Architettura]

Napoli col cuore

L'ultimo libro di Davide Vargas è una guida sentimentale di Napoli

Travel

[Architettura]

Verticale e popolare

Il nuovo progetto di social housing di Stefano Boeri a Eindhoven

progetti

[Architettura]

Fez per esploratori

Alla scoperta di uno dei centri più attraenti del mondo islamico

Travel

[Architettura]

Architettura del reale

I documentari che ogni architetto dovrebbe vedere nel 2018

Costume

[Architettura]

7 architetti per New York

I progetti dei migliori architetti per migliorare (o salvare) NY

progetti

[Architettura]

Il 2018 a Berlino

Libertà e cultura, arte e design: anche nel 2018 Berlino è imperdibile

Travel

[Architettura]

Terme di Caracalla in 3d

A Roma il primo sito archeologico italiano interamente visitabile in 3D

Tecnologia

[Architettura]

Isola con co-working

Sull’isoletta di Fleinvaer uno spazio di lavoro unico al mondo

Uffici di design

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web