ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Hawaii: una casa nel paesaggio

La Clifftop House immersa nella Natura dell'isola di Maui

La Clifftop House nasce dall'esigenza del suo proprietario, Robert Stroj, di mettere radici sull'isola di Maui nelle Hawaii. Capo reparto presso il design research studio di Neil Pryde a Kahului, Stroj lascia l'Europa per intraprendere una nuova vita nell'arcipelago del Pacifico come progettista di vele da windsurf.

Dopo uno scouting durato qualche mese, il committente si innamora delle West Maui Mountains sulla costa nord: un'area con pareti di roccia a strapiombo sull'oceano e vista mozzafiato. La costruzione è affidata allo studio Dekleva Gregorič Arhitekti di Lubiana.

Il progetto è un omaggio alla scogliera sulla quale è situata. Il tetto, realizzato con lastre di legno locale, segue l'andamento del terreno e segna la suddivisione degli interni. Il design rimanda all'architettura organica della Sheats Goldstein Residence a Los Angeles di John Lautner costruita nel 1963. Il concept della copertura è legato al clima estremo del luogo: un potente irraggiamento solare contrapposto al forte vento dell'oceano.

Le mura portanti, in calcestruzzo, racchiudono una superficie più ristretta rispetto a quella del tetto. Di riflesso ampie porzioni di outdoor risultano al riparo dal sole e dalle intemperie. La ventilazione incrociata garantisce alla casa una climatizzazione naturale.

Dentro l'abitazione è un grande open space. Gli interni sono caratterizzati da volumi trapezoidali che individuano aree precise senza mai dividere davvero l'ambiente. Il pranzo si fonde con il living, mentre la zona notte affaccia sul verde e sugli strapiombi verso il mare. Arredi funzionali ed essenziali conferiscono carattere alla casa. Come per i pavimenti e gli esterni, anche i mobili sono quasi tutti realizzati in legno.


di Eugenio Cirmi / 29 Novembre 2013

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Filarmonica marina

Tra hub creativo e città d’acqua: così cambia lo skyline di Amburgo

Edifici pubblici

[Architettura]

Una casa d'autore in palio

Il nuovo progetto di Alberto Campo Baeza è un omaggio a Barragán

casa moderna

[Architettura]

Il pollaio? Sì, ma minimalista

Dopo questa chicken coop 2.0 la fattoria non sarà più la stessa

arredi outdoor

[Architettura]

Nuovo polo creativo a Miami

Un grande volume bianco firmato Oma porta la cultura a Mid Beach

musei

[Architettura]

Una scuola très chic

L'inconfondibile gusto francese di Jacques Ferrier a Pechino

Architettura contemporanea

[Architettura]

Il nastro cinese di Möbius

Un enorme anello di vetro e acciaio spicca nel Chaoyang Park di Pechino

uffici di design

[Architettura]

La mecca del design a Londra

Il nuovo London Design Museum nel quartiere di Kensington

musei

[Architettura]

Vivere in garage

Andy Martin trasforma un rifugio per auto in una casa moderna

restyling

[Architettura]

2 architetti per gli USA

Barack Obama sceglie Frank Gehry e Maya Lin

Premi

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web