ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

David Chipperfield incontra Valentino a Old Bond Street, e porta un po' di Venezia

David Chipperfield Milano firma il flagship store londinese del brand d’alta moda, tra marmo e terrazzo alla veneziana

david-chipperfield-negozio-valentino-londra
Santi Caleca

Il fascino antico del terrazzo alla veneziana e del marmo di Carrara riecheggia all’interno di scenografici spazi dalla moderna essenzialità.

Lo studio David Chipperfield Architects Milano sceglie di fondere materiali preziosi ed echi di un nobile passato, per dare forma al flagship store londinese di Valentino. Un’interpretazione contemporanea delle tradizionali facciate di Old Bond Street, una delle più celebri vie dello shopping londinese, pensata per immergersi con naturalezza tra gli edifici circostanti, portando con sé un pizzico del fascino aristocratico degli antichi palazzi veneziani.

                                                         Foto di: Santi Caleca

Dietro una scenografica facciata, spezzata in cinque sezioni, si nasconde un universo riservato alla moda femminile di 540 mq, costituito da quattro piani dedicati alla vendita, un magazzino interrato e da un attico che ospita gli uffici, i laboratori di sartoria e un deposito.

                                                         Foto di: Santi Caleca

Una parete di terrazzo alla veneziana, interrotta da grandi aperture circondate da una struttura più esterna di pietra di Portland naturale, compone il volto ornamentale di questa contemporanea “Ca’ Valentino”. Sulla sommità dell’edificio, trova posto una sorta di loggia protetta da una serie di colonne cilindriche, sempre in pietra di Portland.

                                                         Foto di: Santi Caleca

All’interno, prosegue il tema dominante del terrazzo alla veneziana, completato da eleganti dettagli realizzati in pelle e altri materiali pregiati. Il calore del legno di quercia crea un confine deciso tra la strada e il negozio, dando forma anche a una scenografica scalinata e a buona parte degli arredi.

                                                         Foto di: Santi Caleca

Il bianco luminoso di colonne ed elementi in marmo di Carrara, assieme ai riflessi di dettagli in ottone, completa il volto di questa sofisticata vetrina londinese di uno dei più celebri brand d’alta moda italiani.

                                                         Foto di: Santi Caleca

                                                         Foto di: Santi Caleca

www.davidchipperfield.co.uk

www.valentino.com


di Francesco Marchesi / 9 Dicembre 2016

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Una fortezza minimal

Il progetto radicale in cemento e vetro di Anako Architecture in Svizzera

casa moderna

[Architettura]

Ora i monaci possono volare

Lo studio Mailitis disegna un Tempio per la levitazione tecnologica

Architettura Contemporanea

[Architettura]

Galleggiando sui tetti

Una casa di specchi in cima a un palazzo storico in Olanda

casa moderna

[Architettura]

Il padrone di casa è un albero

Privacy e rapporto con il paesaggio per casa Kwantes degli MVRDV

Casa moderna

[Architettura]

OMA sbarca a Dubai

Concrete è il nuovo progetto nel distretto culturale di Arsekal Avenue

Architettura contemporanea

[Architettura]

Qualche passo tra le nuvole

In Cina hanno costruito il ponte di vetro più lungo del mondo

architettura contemporanea

[Architettura]

Una casa ecologica in Messico

Un'abitazione eco-friendly che fonde modernità e tradizione

casa ecologica

[Architettura]

Comfort alla giapponese

Ecco come un architetto immagina la sua casa di Tokyo

casa moderna

[Architettura]

La città del futuro

Il primo modello di Smart District Integrale d’Italia sorgerà a Milano

Progetti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web