ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Le 20 foto di architettura dell'anno, EyeEm Photography Awards 2017

Il più grande contest fotografico dell'anno e le foto in finale della categoria "The Architect"

eyeem-photography-awards-2017
Claudia Solano

EyeEm Photography Awards 2017: I finalisti sono stati annunciati. La piattaforma digitale di condivisone fotografica, nonché marketplace di settore, ha svelato le 100 fotografie che si sfideranno in una lotta all’ultimo pixel a Berlino. La finale si giocherà tra il 15 e 17 settembre nella quarta edizione del EyeEm Photography Festival & Awards: solo una ne uscirà vincitrice.

Con 590 mila foto inviate, 88 mila fotografi e 150 paesi all’attivo, EyeEm Photography Awards 2017 è il più grande contest di fotografia dell’anno. Cinque categorie: The Architect, The Great Outdoors, The Photojournalist, The Portraitist e The Street Photographer. Una giuria: National Geographic, VII Photo Agency, Refinery29, BBC. 20 foto, le migliori di categoria.100, le finaliste.

La category “The Architect”, tra professionisti e amatori, ha ricevuto 95,000 submissions. Numero impressionate che conferma la relazione biunivoca tra architettura e fotografia, due arti che come minimo comune denominatore hanno la combinazione di luce, spazio, misura e colore. Spesso le due discipline sono inscindibili: l’architettura non può essere raccontata senza la fotografia, così come la fotografia (molte volte) non può diventare arte senza l’architettura. Lo possono confermare i più grandi fotografi di architettura, da Gabriele Basilico a Francesco Jodice, passando per Gianni Berengo Gardin, fino a Fernando Guerra e Iwan Baan.

E chissà che non ci sia proprio un nuovo Iwan Baan tra gli artisti che hanno inviato i loro scatti al EyeEm Photography Awards 2017. Per il fotografo dell’anno in palio un viaggio a Berlino, menzioni dai più importanti photo editors e pubblicazione dei propri lavori su scala globale.

 

Chicago, Illinois / Scott Firestone

 

Hong Kong / Denise Kwong- Torre Agbar; Barcelona, Spain / Francisco Javier Hoyos Carcedo

 

Tokyo, Japan / Tim Gaweco

 

Kowloon Peninsula, Hong Kong / Jeremy Cheung - Central Business District of Makati, Philippines / Allan Borebor

 

Kuala Lumpur, Malaysia / Rosley Majid

 

Beijing, China / Hu Zhenyuan - Gangnam, Seoul, South Korea / Ngoc Van Anh Nguyen

 

Santiago Calatrava's City of Art and Sciences; Valencia, Spain / Claudia Solano

 

Athens, Greece / Niko S - Kreuzberg, Berlin, Germany / Wilhelm Oberliess

 

Dubai Marina, Dubai, UAE / Bruno Guerreiro

 

Sheffield, UK / Paul Crudgington

 

Beijing, China / JFMonom

 

Valletta, Malta / Ioanna Malkogiani

 

Singapore / Fong Han Wei

 

Sao Paulo, Brazil / Ezequiel Ferreira

 

Budapest, Hungary / Erik Sellgren - Tsim Sha Tsui, Hong Kong / Evelyne Sieber

www.eyeem.com


di Pietro Terzini / 30 Luglio 2017

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Art déco africana

Eritrea patrimonio dell'Umanità

Itinerari

[Architettura]

Questione di equilibrio

Antico e moderno di fondono sul lago di Garda

casa moderna

[Architettura]

C'est la vie!

Una casa da sogno per trascorrere un weekend di relax

casa moderna

[Architettura]

Vento e sole a Formentera

Una casa bioclimatica che sfrutta gli elementi naturali

casa ecologica

[Architettura]

Relax nel Dorset

Ström Architects firma la casa ideale dove ritirarsi in pensione

casa moderna

[Architettura]

Lord Meier

L'archistar statunitense firma un progetto nell'Oxfordshire

casa moderna

[Architettura]

Rifugio per surfisti in Cile

Materiali locali, tecniche tradizionali e design contemporaneo

casa moderna

[Architettura]

La terraced house cambia look

La trasformazione moderna di una tipica casa a schiera a Londra

restyling

[Architettura]

Il fantasma di Pablo

Viaggio in Colombia nei luoghi di Escobar

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web