ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Furuichi and Associates firma il museo della Preistoria in Giappone

Un museo della preistoria che ricorda una grotta in legno e cemento firmato dallo studio Furuichi and Associates in Giappone

Il Miyahata Jomon Museum di Fukushimashi è un evocativo progetto firmato dallo studio Furuichi and Associates, una moderna reinterpretazione di una grotta, costruita in legno e cemento, per celebrare le radici più lontane del popolo giapponese.
Più di 1000 mq di spazi aperti ed essenziali, riparati dal profilo di un grande e suggestivo soffitto, che raccolgono le tracce di un periodo significativo degli albori del Giappone, ovvero l’epoca Jomon risalente al decimo secolo avanti Cristo.
A Miyahata, nel nordest del paese, negli ultimi 20 anni ci sono stati molti significativi ritrovamenti legati al periodo Jomon e sull’onda di questa serie di fortunate scoperte lo studio Furuichi and Associates ha ricevuto l’incarico di realizzare un nuovo museo che ospitasse i risultati delle ricerche, i reperti rinvenuti, mostre e attività didattiche.
Il polo espositivo è uno scenografico omaggio architettonico alle conquiste di antiche tribù di cacciatori e raccoglitori. Un edificio suggestivo, affacciato su un gruppo di importanti rovine e circondato da uno splendido paesaggio naturale.
Gli interni della struttura sono caratterizzati da spazi ampi e continui, delimitati da muri in cemento e dominati da uno spettacolare soffitto. Una sorta di grande installazione in legno che richiama alla memoria l’immagine delle stalattiti delle grotte abitate dalle tribù Jomon e che si protende fino all’esterno, ponendo un accento super contemporaneo a questo luogo di cultura e segni di un lontano passato.
furuichiarch.sakura.ne.jp

SCOPRI ANCHE:
A Los Angeles il nuovo the Broad Museum
Il Met Breuer a Manhattan


di Francesco Marchesi / 25 Maggio 2016

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Le location del potere

Le ambientazioni del film di Sorrentino, tra cinema e realtà

Costume

[Architettura]

I giardini più belli di New York

Un nuovo libro sugli spazi verdi meno conosciuti della città

Travel

[Architettura]

Dentro la Torre Prada

Una visita, anzi 3, dentro l’ultima architettura di OMA

Musei

[Architettura]

Creatività a passo di tango

Guida di viaggio a Buenos Aires in 10 tappe

Travel

[Architettura]

Week end al Monte Verità

Un itinerario nella vecchia colonia di Herman Hesse

Travel

[Architettura]

Palazzo Citterio, porte aperte

6.500 mq dedicati ad arte moderna e mostre temporanee

restyling

[Architettura]

15 film d'architetto

I film famosi che un architetto deve vedere almeno una volta

Costume

[Architettura]

Asfalto e pallone

Se il calcio italiano (come l'urbanistica) deve ripartire dalle periferie

Costume

[Architettura]

Il Guggenheim nel deserto

Rapponen porta le architetture di NY nei paesaggi più remoti

progetti

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web