ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Una guest house contemporanea nel Sud del Portogallo

Firmata dallo studio Vora e ispirata alle architetture di Le Corbusier, Villa Extramuros reinterpreta la tradizionale casa colonica in chiave minimalista

Una guest house in Portogallo da godersi in ogni stagione dell'anno. Villa Extramuros ad Arraiolos, nel Sud del Portogallo, reinterpreta la tradizionale casa colonica dell'entroterra iberico in chiave contemporanea e minimalista.

Ispirata alla semplicità formale e razionale delle architetture di Le Corbusier, la villa si sviluppa su due piani, comprende uno spazioso patio centrale, numerose terrazze e aperture che guardano alla campagna e ai filari di ulivi e alberi di sughero (materiale, vedremo, utilizzato anche per l'interior).

Jordi Fornells e Rolf Heinemann dello studio Vora Arquitectura hanno desiderato creare spazi di vita conviviali e informali, pur garantendo sempre la privacy del visitatore. Location ideale per un weekend relax, comprende anche una piscina outdoor da sfruttare durante i mesi caldi.

Una serie di materiali a contrasto – marmo, sughero, cemento, vetro – rende l'ambiente caldo e vivace. Al pianterreno trova collocazione un'ampia living area piena di luce, arredata con pezzi design moderni e rètro, a cui si aggiungono elementi di artigianato locale.

Al piano superiore, invece, sono state poste tre camere standard e due suite con terrazza. Il silenzio della campagna rende il quadro ancora più suggestivo.

www.vora.cat


di Marzia Nicolini / 27 Ottobre 2015

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Filarmonica marina

Tra hub creativo e città d’acqua: così cambia lo skyline di Amburgo

Edifici pubblici

[Architettura]

Una casa d'autore in palio

Il nuovo progetto di Alberto Campo Baeza è un omaggio a Barragán

casa moderna

[Architettura]

Il pollaio? Sì, ma minimalista

Dopo questa chicken coop 2.0 la fattoria non sarà più la stessa

arredi outdoor

[Architettura]

Nuovo polo creativo a Miami

Un grande volume bianco firmato Oma porta la cultura a Mid Beach

musei

[Architettura]

Una scuola très chic

L'inconfondibile gusto francese di Jacques Ferrier a Pechino

Architettura contemporanea

[Architettura]

Il nastro cinese di Möbius

Un enorme anello di vetro e acciaio spicca nel Chaoyang Park di Pechino

uffici di design

[Architettura]

La mecca del design a Londra

Il nuovo London Design Museum nel quartiere di Kensington

musei

[Architettura]

Vivere in garage

Andy Martin trasforma un rifugio per auto in una casa moderna

restyling

[Architettura]

2 architetti per gli USA

Barack Obama sceglie Frank Gehry e Maya Lin

Premi

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web