ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Villa nel verde sui colli torinesi

Cemento a vista, vetro e acciaio per House Y, una residenza di 430 mq dal gusto contemporaneo

Situata sulle colline appena fuori Torino, House Y è una villa unifamiliare di 430 metri quadri progettata dallo studio FL Architetti per una famiglia con 3 bambini. 



L'obiettivo? Coniugare eleganza e razionalità, espressività architettonica e basso impatto energetico. Addossata a una collina verdeggiante e ritmata da strette scale esterne che seguono il dislivello del terreno, la villa si sviluppa su due livelli. Nel seminterrato, imperniato attorno a un cavedio centrale, si trovano studio, biblioteca, sauna e stanza per i giochi.


Il piano superiore ospita un ampio living creato all'interno di un volume in cemento armato a sbalzo. Da qui, un'ampia vetrata regala viste mozzafiato della natura circostante. Sullo stesso livello anche la zona notte, orientata a sud, dà uno sguardo verso valle.



Le stanze, ciascuna con la propria “zona d’acqua”, sono disposte lungo un corridoio dove, da un lucernario, scende una lama di luce sulle pareti in cemento a vista. Il rapporto con l'esterno risulta definito dalle vetrate a tutt’altezza, ciascuna protetta da un sistema di brise-soleil a barre orizzontali in acciaio Corten.



Gli esterni sono caratterizzati da una piscina rettangolare che in estate diventa lo spazio più utilizzato della villa, attorniata dai dolci pendii delle colline.


di Marzia Nicolini / 27 Agosto 2014

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Il pollaio? Sì, ma minimalista

Dopo questa chicken coop 2.0 la fattoria non sarà più la stessa

arredi outdoor

[Architettura]

Nuovo polo creativo a Miami

Un grande volume bianco firmato Oma porta la cultura a Mid Beach

musei

[Architettura]

Una scuola très chic

L'inconfondibile gusto francese di Jacques Ferrier a Pechino

Architettura contemporanea

[Architettura]

Il nastro cinese di Möbius

Un enorme anello di vetro e acciaio spicca nel Chaoyang Park di Pechino

uffici di design

[Architettura]

La mecca del design a Londra

Il nuovo London Design Museum nel quartiere di Kensington

musei

[Architettura]

Vivere in garage

Andy Martin trasforma un rifugio per auto in una casa moderna

restyling

[Architettura]

2 architetti per gli USA

Barack Obama sceglie Frank Gehry e Maya Lin

Premi

[Architettura]

Il ponte infinito

A Changsha un’infrastruttura oltre i confini dell’immaginazione

Architettura contemporanea

[Architettura]

Casa sulla cascata

Una grande villa in legno e granito ispirata alla casa di Wright

architettura contemporanea

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web