ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Villa nel verde sui colli torinesi

Cemento a vista, vetro e acciaio per House Y, una residenza di 430 mq dal gusto contemporaneo

Situata sulle colline appena fuori Torino, House Y è una villa unifamiliare di 430 metri quadri progettata dallo studio FL Architetti per una famiglia con 3 bambini. 



L'obiettivo? Coniugare eleganza e razionalità, espressività architettonica e basso impatto energetico. Addossata a una collina verdeggiante e ritmata da strette scale esterne che seguono il dislivello del terreno, la villa si sviluppa su due livelli. Nel seminterrato, imperniato attorno a un cavedio centrale, si trovano studio, biblioteca, sauna e stanza per i giochi.


Il piano superiore ospita un ampio living creato all'interno di un volume in cemento armato a sbalzo. Da qui, un'ampia vetrata regala viste mozzafiato della natura circostante. Sullo stesso livello anche la zona notte, orientata a sud, dà uno sguardo verso valle.



Le stanze, ciascuna con la propria “zona d’acqua”, sono disposte lungo un corridoio dove, da un lucernario, scende una lama di luce sulle pareti in cemento a vista. Il rapporto con l'esterno risulta definito dalle vetrate a tutt’altezza, ciascuna protetta da un sistema di brise-soleil a barre orizzontali in acciaio Corten.



Gli esterni sono caratterizzati da una piscina rettangolare che in estate diventa lo spazio più utilizzato della villa, attorniata dai dolci pendii delle colline.


di Marzia Nicolini / 27 Agosto 2014

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Milano, 3 eventi imperdibili del we

Moda, cinema e design il weekend più caldo di ottobre è a Milano

Itinerari

[Architettura]

Da città fantasma a laboratorio dell'innovazione

Insieme a un nuovo nome, la finta città di Uber si prepara per un nuovo destino

progetti

[Architettura]

Lo zen e l'arte del giardino

Il Japanese Garden di Portland è il tempio della pace

green design

[Architettura]

New memorial per Libeskind

Una stella di David contro le forme "razionali" dello sterminio

Architettura contemporanea

[Architettura]

L'osservatorio da abitare

Un nuovo concept a Roccascalegna, perla medievale in Abruzzo

progetti

[Architettura]

Ritorno al futuro a Dubai

Itinerario alla scoperta di una città che ha già un piede nel futuro

itinerari

[Architettura]

Un Museo della Romanità in Francia?

A Nîmes il progetto di de Portzamparc, tra storia e modernità

Musei

[Architettura]

Berlino città verticale?

Upper West Tower, cronache dalla Berlino dei grattacieli

costume

[Architettura]

Cosa vedere a Perugia

Viaggio tre le architetture contemporanee della città umbra

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web