ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

In Giappone, una casa verticale stile minimal

A Shiga, un'abitazione su due livelli stretta e lunga, con pochi arredi su misura

Layout semplice e geometrie pure per la villa urbana Promenade House. Situata a Shiga, in Giappone, è un progetto dello studio FORM/Kouichi Kimura Architects.



La sfida per gli architetti: creare una struttura domestica lunga e stretta, capace di inserirsi senza perdere in appeal e comodità in un sito compatto di 4 metri di larghezza per 35 metri di profondità.



Sviluppata su due piani e pensata come un lungo corridoio ampio meno di tre metri e lungo 27, l'abitazione vede una sequenza di spazi comunicanti posta al pianterreno, con ingresso, sala da pranzo e living. Ammorbiditi dal tono grigio del calcestruzzo levigato e arredati in maniera raffinata, gli interni sono strutturati da pochissimi arredi su misura, tutti tono su tono.




Al piano di sopra, invece, trova posto la zona più intima del progetto: stanza da bagno e doppia camera da letto, definiti dalla sfumatura verde-celeste delle pareti. Una serie di lucernari e piccoli riquadri vetrati porta luce naturale all'interno, sottolineando alcuni dettagli architettonici e assicurando un'atmosfera meditativa zen.


L'affaccio su un piccolo giardino laterale offre, infine, la possibilità di posare lo sguardo sul verde anche in pieno centro città.

www.form-kimura.com


di Marzia Nicolini / 31 Luglio 2015

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Il pollaio? Sì, ma minimalista

Dopo questa chicken coop 2.0 la fattoria non sarà più la stessa

arredi outdoor

[Architettura]

Nuovo polo creativo a Miami

Un grande volume bianco firmato Oma porta la cultura a Mid Beach

musei

[Architettura]

Una scuola très chic

L'inconfondibile gusto francese di Jacques Ferrier a Pechino

Architettura contemporanea

[Architettura]

Il nastro cinese di Möbius

Un enorme anello di vetro e acciaio spicca nel Chaoyang Park di Pechino

uffici di design

[Architettura]

La mecca del design a Londra

Il nuovo London Design Museum nel quartiere di Kensington

musei

[Architettura]

Vivere in garage

Andy Martin trasforma un rifugio per auto in una casa moderna

restyling

[Architettura]

2 architetti per gli USA

Barack Obama sceglie Frank Gehry e Maya Lin

Premi

[Architettura]

Il ponte infinito

A Changsha un’infrastruttura oltre i confini dell’immaginazione

Architettura contemporanea

[Architettura]

Casa sulla cascata

Una grande villa in legno e granito ispirata alla casa di Wright

architettura contemporanea

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web