ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Sky Garden, architettura green a Londra

Il progetto firmato dall'uruguaiano Rafael Viñoly Beceiro con viste panoramiche della metropoli

Un’architettura green con viste panoramiche a Londra è l’ultimo progetto realizzato dal progettista uruguaiano Rafael Viñoly Beceiro. Parliamo di Sky Garden, attico dell'edificio Walkie Talkie di 34 piani - ora giunto a 37 - che si trova nel cuore della city londinese.

Nata nel 2009 con linee squadrate e definite, la costruzione ha di recente acquisito una forma del tutto originale, grazie ad un progetto nato dalla collaborazione tra Canary Wharf Group e Land Securities.

I suoi 160 metri lo rendono ora il quinto grattacielo più alto della città, in grado di ospitare da poche settimane Sky Garden, uno spazio pubblico sviluppato su tre piani che regala agli ospiti una vista a 360° della città. Qui, due grandi scalinate poste alle estremità degli spazi costeggiano i giardini botanici e accompagnano i visitatori nel passaggio da un piano all'altro.

Una serie di colonne fanno da cornice ai 62.100 mq occupati da due ristoranti, Fenchurch e Darwin, e da un bar, Sky Pod. Non manca un'area per meeting ed eventi. Per gli arredi di bar e ristoranti, tutto è rigorosamente di design, e curato da 01Creative. Le luci sono di Artemide, Shoplight, Holloways of Ludlow e Curiousa & Curiousa. I pavimenti in legno di Havwoods, e i complementi d'arredo di Vitra, Dawnvale, Inside out e Nest.

http://skygarden.london
http://canarywharf.com
www.landsecurities.com


di Valentina Mariani / 2 Febbraio 2015

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Le location del potere

Le ambientazioni del film di Sorrentino, tra cinema e realtà

Costume

[Architettura]

I giardini più belli di New York

Un nuovo libro sugli spazi verdi meno conosciuti della città

Travel

[Architettura]

Dentro la Torre Prada

Una visita, anzi 3, dentro l’ultima architettura di OMA

Musei

[Architettura]

Creatività a passo di tango

Guida di viaggio a Buenos Aires in 10 tappe

Travel

[Architettura]

Week end al Monte Verità

Un itinerario nella vecchia colonia di Herman Hesse

Travel

[Architettura]

Palazzo Citterio, porte aperte

6.500 mq dedicati ad arte moderna e mostre temporanee

restyling

[Architettura]

15 film d'architetto

I film famosi che un architetto deve vedere almeno una volta

Costume

[Architettura]

Asfalto e pallone

Se il calcio italiano (come l'urbanistica) deve ripartire dalle periferie

Costume

[Architettura]

Il Guggenheim nel deserto

Rapponen porta le architetture di NY nei paesaggi più remoti

progetti

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web