ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La passione per il minimalismo contagia anche il pollaio

Con la lussuosa chicken coop di RASKL potete tenere i vostri animali in giardino senza intaccare lo stile minimal della vostra villa

minimalismo-pollaio-chicken-coop-raskly
Paola testoni

 Il pollaio minimalista è il più recente progetto di Studio Raskl, ideale per chi, contagiato dalla moda del cibo organico, si vuole improvvisare hobby farmer

Il minimalismo ha ormai invaso tutti i meandri del design e dell’architettura: appartamenti, loft, ville, urban setting dal sapore grafico e contemporaneo fanno parte del nostro scenario quotidiano. A questa lista mancava però il pollaio, esigenza abbastanza logica se si pensa che, grazie alla moda salutista degli alimenti organici, mantenere animali da cortile è diventata un’abitudine sempre più popolare.

Tuttavia, come tutti gli animali, si deve pensare anche alla loro alimentazione e a offrir loro un giusto riparo. Se siete stati anche voi contagiati dalla passione del biologico e pensate di istallare una piccola fattoria nel vostro giardino lo studio inglese RASKL può venirvi in aiuto con il progetto di un lussuoso pollaio minimalista. L'ampio rifugio in stile minimal è perfetto per i vostri animali domestici con il suo interno ventilato completo di scatola di nidificazione, la sua struttura in pannelli Valchromat, resistenti all'acqua, e in pregiato legno di iroko, impregnato di olii naturali per renderlo resistente all'umidità.

Le scelte dei materiali non sono state dettate solo da ordine pratico ma anche per dare un look pulito e minimalista all’insieme: il Valchromat nero fornisce infatti una cornice in perfetto contrasto con il marrone dorato del legno di iroko. La zona di stazionamento del pollaio, che riceve ventilazione grazie alla struttura a griglia, presenta un piano rimovibile e l’apertura dell’intero tetto per facilitare di molto la pulizia mentre la scatola di nidificazione è stata sistemata vicino alla parete posteriore con un coperchio a cerniera che permette di asportare facilmente le uova. Il progetto del Chicken Coop è stato lanciato durante il Northern Design Festival nel mese di ottobre attirando l’attenzione del pubblico.

www.raskl.co.uk

SCOPRI ANCHE:
Pareti colorate per il restyling di una fattoria in Portogallo
→ L'agriturismo di design di Soho House
→ Restyling di una casa di campagna in Slovenia
→ Far rivivere una fattoria nello Yorkshire


di Paola Testoni / 2 Dicembre 2016

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Nella natura a Buenos Aires

Una casa nel parco, completamente di legno, per chi ama il silenzio

Case in legno

[Architettura]

Country pink

4 ville con piscina firmate dal più eclettico architetto coreano

case con piscina

[Architettura]

Tra cocooning e natura

In Cile una casa avvolta dalle querce di una foresta privata

Case in legno

[Architettura]

La giungla in hotel

Pareti verdi e piante tropicali per un albergo in Vietnam

hotel

[Architettura]

Prefabbricato taylor-made

Da Studio Mapa un modulo che diventa rifugio, showroom e hotel

casa moderna

[Architettura]

Arte, architettura e paesaggio

La firma di Snøhetta per il Museo d’Arte e il cinema di Lillehammer

musei

[Architettura]

SOS per Gio Ponti

Una petizione per salvare un capolavoro in Iran, a rischio

costume

[Architettura]

Nuovo spazio pubblico

In Tailandia, un centro commerciale che è anzitutto una comunità

edifici pubblici

[Architettura]

Abitanti appassionati di colore

Sono 5000 i cittadini di Guatape: il paese più colorato al mondo

Illustrazioni

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web