ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un pied-à-terre in Olanda

Case di nuova generazione. Arredate con mobili abitabili

Mobili che diventano elementi strutturali e viceversa. Nel progetto del pied-à-terre di Robert Uijttewaal dello studio 8A Architecten, una sottile linea separa la funzione dell'interior design dalla pura progettazione architettonica.

Siamo a Leiden nei Paesi Bassi, il committente, una famiglia olandese che vive a Parigi, aveva espresso la volontà di rendere un volume di 76 mq molto più spazioso e luminoso. Per raggiungere l'obiettivo, al piano terra tutte le pareti divisorie sono state eliminate e sostituite da un mobile in quercia che raggruppa molteplici funzioni. Si tratta di un sistema integrato e custom-made che comprende l'ingresso, la toilette, due contenitori, un divano e le scale. Quest'ultime conducono al secondo piano che ospita la stanza del bagno e due camere da letto.

Il soggiorno è illuminato principalmente da due ampie porte scorrevoli che si affacciano al giardino sul retro. Il piano superiore riceve la luce grazie a due lucernari situati sul soffitto del corridoio mentre le due camere da letto, antistanti, ricevono i raggi del sole da ampie vetrate sul retro, una, e da una finestra ad abbaino, l'altra.

Il pied-à-terre di 8A Architecten rappresenta un perfetto esempio di come ristrutturare una piccola abitazione. In questo caso è un componente strutturale che ha fatto la differenza grazie alle visione di studio 8A Architecten.


di Eugenio Cirmi / 21 Marzo 2014

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Modernismo e utopia on the beach

Viaggio a Fire Island, la terra promessa degli anni '70

Itinerari

[Architettura]

Come cambierà la Tour Montparnasse

Il progetto di ristrutturazione della Tour Montparnasse? Naturalmente green.

progetti

[Architettura]

Sostenibilità newyorkese

Nasce su Roosevelt Island il nuovo centro Bloomberg progettato da Morphosis

uffici di design

[Architettura]

Zaha Hadid segreta

A Praga i 50 progetti mai visti di un genio creativo

Zaha Hadid

[Architettura]

The Deuce, Time Square 1980

30 anni e una rivoluzione nel cuore della Grande Mela

progetti

[Architettura]

Casa Emercency a Milano

Una vecchia scuola abbandonata rinasce nel progetto di TAMassociati

edifici pubblici

[Architettura]

Al Louvre Abu Dhabi 7850 stelle

Il museo disegnato da Jean Nouvel apre negli Emirati

Musei

[Architettura]

Lost Utopias, la fiaba di Expo

Quel che rimane delle World's Fair raccontato per immagini

libri di design

[Architettura]

La Biennale di Chicago

CAB 2017: L'architettura ha bisogno di guardare ancora al passato?

eventi

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web