ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Una casa per il weekend nel verde della campagna americana

Ristrutturare una vecchia struttura per la caccia nei boschi. Una reinterpretazione dello stile country declinato in chiave contemporanea

Era un vecchio capanno per cacciatori caduto in disuso e oggi, grazie all'intervento di ristrutturazione dello studio Searl Lamaster Howe Architects, è una confortevole casa per il weekend immersa nella natura.



Siamo nella Regione dei Laghi, in Michigan, in una cornice paesaggistica ancora incontaminata. La struttura esistente versava in pessime condizioni pur mantenendo intatto il suo fascino. «Certo, sarebbe stato più semplice abbattere tutto e ripartire da zero», ammettono i progettisti, i quali hanno però scelto la via meno ovvia, cercando di valorizzare l'architettura preesistente.

Dopo un anno di lavori, il risultato è una casa ampia e luminosa, sviluppata sul piano terra, più un livello sottotetto, che sfrutta la copertura a due spioventi tipica della zona. La circolazione degli spazi ruota attorno all'ampio living centrale a pianta aperta, delimitato dalle vetrate sul bosco e comprensivo di sala da pranzo, salotto e cucina a isola. 



Su una palette cromatica neutra, che dal grigio vira al bianco, l'arredo è caldo e personalizzato: i proprietari hanno portato qui alcuni dei mobili di famiglia, accostandoli a pezzi di recupero e a icone del design moderno, come le sedute Eames Molded Plastic Eiffel Side Chair. Sul soffitto corrono le grandi travi, ridipinte di bianco, memoria di un'artigianalità di altri tempi. «Non volevamo uno stile country tradizionale, rustico o pesante», spiegano gli architetti. E difatti l'atmosfera è intima, ma fresca e ariosa, complici le riposanti vedute sugli alberi che si hanno da ogni angolo della casa.


Info: www.searlarch.com


di Marzia Nicolini / 15 Ottobre 2014

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Grattacielo di legno

Sembrava impossibile, ma lo stanno per fare

progetti

[Architettura]

Alba albanese

Tutti i motivi per cominciare a programmare le vacanze in Albania

Travel

[Architettura]

Il sacro geometrico di Siza

L'architetto firma la chiesa di Saint Jacques de la Lande a Rennes

edifici pubblici

[Architettura]

The World is back

L'ultima follia di Dubai riemerge con un progetto di rilancio

Progetti

[Architettura]

Cani e gentrification

Cosa ci insegnano i cani di NYC, indicatori di una città che cambia

Costume

[Architettura]

Comfort zone

Aeroporti d'autore: a Oslo il primo terminal per farti star bene

edifici pubblici

[Architettura]

Il grattacielo 4.0

Carlo Ratti e BIG insieme per un grande progetto green a Singapore

progetti

[Architettura]

I giardini degli altri

Giardini giapponesi in giro per il mondo

Travel

[Architettura]

Amore e design

San Valentino nelle cinque capitali romantiche d’Europa

Travel

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali