ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Ristrutturazione economica per una casa a Cadice per vivere en plein air

A Cadice Jose Luis Muñoz ha progettato Casa de Los Vientos, dimora estiva low budget all'insegna dell'onestà architettonica

 ristrutturazione economica-casa-vacanze-andalusia-esterno
Javier Callejas Sevilla

Nella provincia andalusa di Cadice, Jose Luis Muñoz ha progettato Casa de Los Vientos, un rifugio estivo da vivere pienamente non solo all’interno, ma anche all’aria aperta.

In Andalusia, la ristrutturazione economica ma di qualità per questa casa vacanze trae le sue forme particolari dalle caratteristiche del luogo su cui sorge. Nella provincia di Cadice, Jose Luis Muñoz ha progettato Casa de Los Vientos tenendo conto dei venti prevalenti nella regione e della bellezza degli scorci panoramici sul mare per offrire alla famiglia committente un rifugio estivo da vivere pienamente non solo all’interno, ma anche all’aria aperta.

Oltre al requisito di uno spazio esterno, da utilizzare in modo dinamico, la casa dei venti è un'architettura low cost, per via di un budget molto limitato, ottenuti con l’utilizzo di “materiali e un’architettura onesti”, come dichiara l’architetto spagnolo, che non rinunciano, però, alle qualità estetiche.

Sviluppata su due livelli e una superficie di 193 metri quadrati, la dimora andalusa concepisce interni con dimensioni minime. La prevalenza è lasciata allo spazio outdoor, con portici, terrazzi, pareti e balconi frangivento da utilizzare, e godere, secondo le condizioni del vento nelle diverse stagioni dell’anno.

Attraverso un portico, riparato dalle brezze e usato come salone esterno, si accede al piano terra dove sono collocate le camere da lette dei quattro componenti della famiglia, appartenenti a tre generazioni diverse. Le stanze sono arredate in modo essenziale e accentuano il contrasto tra i materiali raw e l’intonaco bianco delle pareti, utilizzati ad arte dal progettista in tutto l’edificio.

Una scala a chiocciola interna conduce al volume del livello superiore, che ospita le principali funzioni abitative, quali il living e la cucina.

All’esterno, il tema progettuale dell’orientamento degli spazi, rispetto alla direzione dei venti, si esprime nel disegno di due aree dedicate al relax. Da un lato, la ‘terraza de Levante’ si allunga a SE proponendo un’ampia piattaforma con piscina e una struttura a gradoni in cemento, per sdraiarsi al sole e godere della vista sul mare e le spiagge di Sotogrande. La terrazza è strategica, protetta dal freddo vento di Ponente, e, concepita come prolungamento della zona giorno, diventa il luogo più frequentato della casa.

Una struttura metallica ricoperta di vimini funge da parete verticale frangivento salvaguardando la privacy degli abitanti.

Nel lato opposto, sulla copertura di questa casa low cost è disposta la ‘Teraza de Poniente’, ideata per essere sfruttata quando soffia il vento da levante. Lo spazio, ascetico nel suo rigore geometrico, offre una vista mozzafiato sulla rocca e lo stretto di Gibilterra e, più in lontananza, verso il Marocco.

Oltre a una concezione ottimale degli spazi, Casa de Los Vientos risponde a solidi e razionali criteri costruttivi. I muri portanti, che definiscono la struttura dell’edificio, sono costituiti da blocchi in termoargilla e da cemento armato, ben visibili al piano terra, rinforzato, nella parte centrale, da pilastri in calcestruzzo.

Al livello superiore, l’intonaco impermeabile bianco protegge gli stessi materiali più esposti ai venti. Il clima mite, però, non ha reso necessario rinforzare l’isolamento termico, aiutando a sostenere l’indispensabile voce economica.

joseluismunozarquitectura.com

SCOPRI ANCHE: 
Casa vacanze in Spagna: Sunflower House
A Valencia un appartamento di design italiano
 Mini appartamento per weekend con progetto low budget


di Silvia Airoldi / 25 Luglio 2016

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Il pollaio? Sì, ma minimalista

Dopo questa chicken coop 2.0 la fattoria non sarà più la stessa

arredi outdoor

[Architettura]

Nuovo polo creativo a Miami

Un grande volume bianco firmato Oma porta la cultura a Mid Beach

musei

[Architettura]

Una scuola très chic

L'inconfondibile gusto francese di Jacques Ferrier a Pechino

Architettura contemporanea

[Architettura]

Il nastro cinese di Möbius

Un enorme anello di vetro e acciaio spicca nel Chaoyang Park di Pechino

uffici di design

[Architettura]

La mecca del design a Londra

Il nuovo London Design Museum nel quartiere di Kensington

musei

[Architettura]

Vivere in garage

Andy Martin trasforma un rifugio per auto in una casa moderna

restyling

[Architettura]

2 architetti per gli USA

Barack Obama sceglie Frank Gehry e Maya Lin

Premi

[Architettura]

Il ponte infinito

A Changsha un’infrastruttura oltre i confini dell’immaginazione

Architettura contemporanea

[Architettura]

Casa sulla cascata

Una grande villa in legno e granito ispirata alla casa di Wright

architettura contemporanea

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web