ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

C'è una nuova serie su Netflix che dà una sbirciatina alle case più incredibili del mondo

Su Netflix arriva la serie della BBC The World's Most Extraordinary Homes, la serie che svela le case più buffe, belle, eleganti, grandi o strane del mondo

serie-tv-netflix-the-world-s-most-extraordinary-homes
courtesy Netflix

Come si fa a visitare le case più straordinarie del mondo restando comodamente nella propria?

Per tutti coloro che desiderano allargare i propri orizzonti architettonici senza rinunciare al comfort del proprio living, Netflix propone la serie della BBC The World's Most Extraordinary Homes.

Così dopo il tappeto volante di Aladino anche il divano di casa mette le ali e grazie alla magia dello streaming digitale decolla alla scoperta di straordinarie architetture, nascoste nei più remoti angoli del pianeta.

Ad accompagnare gli spettatori in questo viaggio nelle case più strane del mondo, l’architetto Piers Taylor dell’Invisible Studio e l'attrice/agente immobiliare Caroline Quentin. Una strana coppia pronta a esplorare senza paura qualunque tipo di ambiente alla ricerca di abitazioni d’autore dal design unico.

Ognuna delle quattro puntate della serie Netflix, infatti, è dedicata a uno scenario naturale diverso: dalle montagne alle foreste, dalle coste al sottosuolo.  

Con case straordinarie non si intende necessariamente un capolavoro di architettura, ma le case più strane, belle, eleganti, grandi o buffe del mondo: questo rende la serie BBC su Netflix non un noioso documentario di architettura ma un'avvincente viaggio nelle stranezze, che regala anche qualche progetto davvero interessante, come questi.

Tra le tante costruzioni mostrate, non mancano progetti eccentrici come la 747 Wing House dell’architetto David Hertz, una spettacolare abitazione affacciata sulle colline di Malibu e realizzata donando una seconda vita alle ali e ai componenti di un vecchio Boeing 747, recuperato in un cimitero di aeroplani (davidhertzfaia.com).

  \

Totalmente immersa nel verde della Spagna è, invece, la Levene House dello studio No.Mad con la sua inimitabile pianta, pensata per poter costruire l’edificio senza dover abbattere nemmeno un albero. Un dedalo di ingegneria angolare impreziosito da esterni in basalto e vivaci interni (www.nomad.as).

Sulla costa canadese si affacciano quelli che in apparenza potrebbero sembrare due anonimi volumi separati da una scalinata, ma che in realtà sono gli elementi distintivi della Two Hulls: una singolare dimora progettata dallo studio† e ispirata al profilo di due scafi sollevati in un cantiere navale (www.mlsarchitects.ca).

  \

Tra le case nascoste nelle profondità del terreno, infine, non può passare inosservato il fascino estroso della Dutch Mountain House dello studio Denieuwegeneratie, un’abitazione super-green e completamente autosufficiente, immaginata dai suoi stessi abitanti all’interno di un’oasi naturale nei pressi di Amsterdam (www.krft.nl).

Ma questo è solo un piccolo antipasto, per scoprire gli altri progetti raccontati nella nuova serie Netflix sulle case più straordinarie non resta che sedersi sul proprio divano e accendere la tv.

www.netflix.com


di Francesco Marchesi / 2 Aprile 2018

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

I giardini più belli di New York

Un nuovo libro sugli spazi verdi meno conosciuti della città

Travel

[Architettura]

Dentro la Torre Prada

Una visita, anzi 3, dentro l’ultima architettura di OMA

Musei

[Architettura]

Creatività a passo di tango

Guida di viaggio a Buenos Aires in 10 tappe

Travel

[Architettura]

Week end al Monte Verità

Un itinerario nella vecchia colonia di Herman Hesse

Travel

[Architettura]

Palazzo Citterio, porte aperte

6.500 mq dedicati ad arte moderna e mostre temporanee

restyling

[Architettura]

15 film d'architetto

I film famosi che un architetto deve vedere almeno una volta

Costume

[Architettura]

Asfalto e pallone

Se il calcio italiano (come l'urbanistica) deve ripartire dalle periferie

Costume

[Architettura]

Il Guggenheim nel deserto

Rapponen porta le architetture di NY nei paesaggi più remoti

progetti

[Architettura]

Cinema del reale

5 documentari per architetti visti a Copenaghen

costume

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web