ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il nuovo acquario di Kastrup

Blue Planet: la più grande struttura d'Europa dedicata all’acqua

Ha di recente inaugurato nei pressi di Copenhagen, sullo stretto di Øresund, ed è l’acquario più grande d’Europa: The Blue Planet. Situato su un promontorio a nord del porto di Kastrup, ha la forma di un’elica; o meglio, nelle intenzioni dei progettisti, gli architetti danesi di 3XN, di un Whirlpool, un vortice d’acqua da cui farsi catturare. Una superficie enorme visibile dai passeggeri dei voli diretti verso il vicino aeroporto della capitale danese.

La struttura preannuncia quello che si nasconde all'interno: il mondo dell'acqua. Una narrativa astratta ma al contempo figurativa resa tale da una facciata costituita da più di 33.000 elementi in alluminio a forma di diamante. La scelta della spirale/vortice non è casuale né legata soltanto a caratteristiche estetiche, bensì pensata per ovviare a problemi pratici e logistici. Le ali/braccia del whirlpool hanno il vantaggio di poter essere estese del 30% creando un maggiore spazio espositivo senza intaccare l'integrità del volume.

Gli interni: l'ingresso, posizionato nella parte più estesa del vortice, funziona da collegamento tra il paesaggio, i corpi d'acqua esterni e il foyer. Quest'ultimo rappresenta il centro nevralgico dell'esperienza legata al pianeta blu e dal quale si può scegliere quale fiume, lago o oceano esplorare. Sì perché i 10mila metri quadrati sono suddivisi in 53 differenti vasche e habitat, dal Rio delle Amazzoni fino alle Isole Faroe. Una struttura più fluida, soprattutto per i visitatori, che garantisce meno code e attese più brevi in mezzo a mood e ambienti a tema resi possibili grazie a un mix di luci, suoni, tecnologie AudioVideo avanzate, proiezioni, interattività, illustrazioni e segnali mirati a rendere l'esperienza ottimale per qualsiasi spettatore.

www.denblaaplanet.dk
www.3xn.com

 

 


di Eugenio Cirmi / 6 Novembre 2013

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

I primi 20 anni del Guggenheim

L'anniversario del museo che ha cambiato il destino di Bilbao e non solo

musei

[Architettura]

Bellezze naturali

Sono 26 i nuovi siti dichiarati Patrimonio dell'Umanità nel 2017

travel

[Architettura]

Emozione vs. funzione

La nuova architettura organica di MAD Architects parla cinese

Edifici pubblici

[Architettura]

Grattacielo annunciato

A Toronto iniziata la costruzione del The One di Foster + Partners

progetti

[Architettura]

Milano, 3 eventi imperdibili

Moda, cinema e design il weekend più caldo di ottobre è a Milano

Itinerari

[Architettura]

Da città fantasma a...

Insieme a un nuovo nome, la città si prepara per un nuovo destino

progetti

[Architettura]

Lo zen e l'arte del giardino

Il Japanese Garden di Portland è il tempio della pace

green design

[Architettura]

New memorial per Libeskind

Una stella di David contro le forme "razionali" dello sterminio

Architettura contemporanea

[Architettura]

L'osservatorio da abitare

Un nuovo concept a Roccascalegna, perla medievale in Abruzzo

progetti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web