ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Modernista e cubana, la villa con piscina dell’estate ai tropici

A Miami, l'architetto cubano Rene Gonzalez reinterpreta in chiave contemporanea lo spirito latino

villa-con-piscina-architettura-modernista-miami
@ Michael Stavaridis / courtesy Rene Gonzalez Architect

Una villa con piscina fatta di acqua, terra, fuoco e aria. Astratta e audace come certe architetture moderniste, carnale e viva come l’estate perenne dei tropici. Questo è Ron Rojas House, un intreccio di volumi complessi che diventano semplici nella luce abbagliante dell’oceano. Siamo a Key Biscayne, Miami, e il fuoco è quello del sole che incendia il paesaggio, l’aria, la brezza che viene dal mare. I due elementi mancanti nascono dall'estro creativo di Rene Gonzalez, architetto cubano trapiantato in Florida che ha impresso alla casa con piscina una forte impronta latina, imbevuta di contemporaneità.

@ Michael Stavaridis / courtesy Rene Gonzalez Architect

E allora ecco l’acqua, che evoca l'oceano, condensata nelle piscine sulle quali la struttura sembra fluttuare. In queste vasche placide e fresche la casa moderna si specchia, e non sa più se ciò che vede è dentro o fuori. Un’illusione ottica che ritorna come una costante architettonica: verticale e orizzontale, pieno e vuoto, “ingannano” lo spazio, lo scombinano e lo ricompongono in un’armonia vibrante e imprevedibile.

@ Michael Stavaridis / courtesy Rene Gonzalez Architect

E la terra? Sta nei “pannelli” d’argilla di ispirazione latina, che come persiane avvolgono la casa con piscina, schermandola dal calore e dalla frenesia della strada, ma non completamente. Gli spiragli vuoti invitano il vento ad entrare e l’occhio a spiare quel che accade fuori, mentre lame di luce e ombra trafiggono lo spazio, ridisegnandolo ogni volta diverso.

@ Michael Stavaridis / courtesy Rene Gonzalez Architect

Quest’involucro d’argilla, leggero e materico allo stesso tempo, non si esaurisce nei pannelli verticali, ma torna nei mattoni più solidi e tradizionali che adornano la struttura, col suo patio e i suoi portici su cui sembra aleggiare la nostalgia di Cuba. Ma qui siamo a Miami, dove il livello dell'acqua sale di continuo a ingoiare la terra e le inondazioni sono all'ordine del giorno. Gonzalez non lo dimentica e sceglie di elevare la villa con piscina al di sopra della strada.

@ Michael Stavaridis / courtesy Rene Gonzalez Architect

Per accedere bisogna salire e poi lasciarsi irretire da un'esperienza spaziale multiforme e composita. I volumi si incastrano l'uno nell'altro, alla litania vertiginosa dei pannelli esterni si sovrappone l'orizzontalità delle ampie vetrate che conducono all'interno. La piscina sul retro e le vasche all'ingresso connettono idealmente lo spazio, dandogli una precisa identità, liquida e sensoriale.

@ Michael Stavaridis / courtesy Rene Gonzalez Architect

A chi passa di qui sembrerà di galleggiare, sospeso in un luogo criptico in cui tradizione e modernità si confondono: l'anima latina guizza tra geometrie affilate e volumi squadrati, tributo al lato modernista di Miami, e infine si acquieta e si impone nell'ombra segreta e gorgogliante dell'interno.

 

 

@ Michael Stavaridis / courtesy Rene Gonzalez Architect

www.renegonzalezarchitect.com


di Elisa Zagaria / 19 Luglio 2017

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

La nuova vita di Detroit

Un viaggio tra le strade della ex-Motor City rialzatasi grazie alla creatività

Itinerari

[Architettura]

Lo stadio smontabile

Mondiali Qatar: Fenwick Iribarren realizza uno stadio fatto di container

Architettura contemporanea

[Architettura]

Swing in Verticale

Herzog & de Meuron firma il suo primo grattacielo residenziale a NY

casa moderna

[Architettura]

Arte immersiva

Camminare dentro un quadro? A Parigi si potrà

progetti

[Architettura]

Steven Holl riscopre Scarpa

Grazie all'architetto americano riapre la Fondazione Masieri

progetti

[Architettura]

La Beirut segreta

Elegante e resiliente, la capitale del Libano in un tour da intenditori

Itinerari

[Architettura]

Una stanza in mezzo al lago

Una vecchia centrale idroelettrica diventa hotel sull'acqua

hotel di design

[Architettura]

A spasso per Tbilisi

Tutto quello che c'è da vedere nella capitale della Georgia

Itinerari

[Architettura]

CityLife Shopping District

Apre a Milano un nuovo mondo di shopping e intrattenimento

negozi di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web