ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Villa con piscina a Paros, architettura greca contemporanea

Su un'isola greca una residenza che reinterpreta la tradizione locale, in un mix di linee contemporanee e tocchi bohémien

Una rilassante villa con piscina a Paros che rivisita le classiche architetture delle Cicladi attraverso un audace progetto firmato dai titolari dello studio React Architects, Natasha Deliyianni e Yiorgos Spiridonos.

I due architetti si sono lasciati guidare dalla voglia di riplasmare le caratteristiche tipiche degli edifici dell’isola in una nuova veste estetica, che si immergesse armonicamente nella natura locale.

Così la Maison Kamari, questo il nome della residenza situata nell’omonimo centro abitato di Paros, appare come una costruzione unica nel suo genere. Edifici cubici e classici muri bianchissimi caratterizzano una struttura simile a una torre scomposta in sezioni trasversali, affiancate una all’altra sul suolo. Quattro volumi abitativi perfettamente allineati e affacciati sullo spettacolo del mare.

L’edificio più grande ospita il living ed è collegato direttamente con un’area esterna riparata da un pergolato. Una serie di gradini conduce a una piscina immersa nella quiete. Sul lato della costruzione, una scenografica scalinata permette di raggiungere il tetto, dove è collocata una comoda area lounge con vista panoramica. Il profilo dei differenti volumi dell’abitazione è interrotto da una serie di aperture che creano un legame di continuità senza alterare il bianco omogeneo delle strutture.

All’interno, essenzialità e materiali semplici dominano il design degli ambienti di questo rifugio pensato per una coppia di professionisti del mondo del cinema. Una ricetta di interior che fonde inattesi soffitti in cemento, pavimenti dal look industriale ed elementi in legno tinti di bianco che si mimetizzano nelle pareti. Pezzi di design firmati da progettisti greci e internazionali completano l’atmosfera di questa casa al mare, così insolitamente e modernamente mediterranea.
www.re-act.gr

www.maisonkamari.com 

SCOPRI ANCHE:
Una villa sul mare in Grecia
Casa vacanze a Lesbo
Villa rustica e minimal in Arcadia


di Francesco Marchesi / 1 Luglio 2016

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Filarmonica marina

Tra hub creativo e città d’acqua: così cambia lo skyline di Amburgo

Edifici pubblici

[Architettura]

Una casa d'autore in palio

Il nuovo progetto di Alberto Campo Baeza è un omaggio a Barragán

casa moderna

[Architettura]

Il pollaio? Sì, ma minimalista

Dopo questa chicken coop 2.0 la fattoria non sarà più la stessa

arredi outdoor

[Architettura]

Nuovo polo creativo a Miami

Un grande volume bianco firmato Oma porta la cultura a Mid Beach

musei

[Architettura]

Una scuola très chic

L'inconfondibile gusto francese di Jacques Ferrier a Pechino

Architettura contemporanea

[Architettura]

Il nastro cinese di Möbius

Un enorme anello di vetro e acciaio spicca nel Chaoyang Park di Pechino

uffici di design

[Architettura]

La mecca del design a Londra

Il nuovo London Design Museum nel quartiere di Kensington

musei

[Architettura]

Vivere in garage

Andy Martin trasforma un rifugio per auto in una casa moderna

restyling

[Architettura]

2 architetti per gli USA

Barack Obama sceglie Frank Gehry e Maya Lin

Premi

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web