ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Villa con piscina in Sicilia: il doppio progetto di A-OMA

Due volumi, uno nuovo e uno ristrutturato, tenuti insieme da un nastro d'acqua, compongono Villa_A, alle porte di Catania

villa-con-piscina-sicilia-catania-prospettiva

Il progetto firmato dallo studio francese A-oma  consiste in un doppio intervento: la ristrutturazione della casa esistente in pietra e la costruzione di un nuovo volume, leggero e vetrato.

Una villa con piscina in Sicilia, alle porte di Catania, una villa contemporanea risultato di un doppio intervento: il restyling di un edificio esistente e la costruzione di un nuovo volume, collegati da un nastro d'acqua. Tra di loro, il dialogo è per contrasto: massivo e materico l'uno, leggero e trasparente l'altro.

Ma l'architettura dello studio francese A-OMA qui è al servizio della natura, con la geometria degli spazi progettati che segue la topografia del territorio, gioca con le prospettive, crea ambienti ibridi che dalla cucina proseguono senza soluzione di continuità fino al solarium circondato all'acqua, tagliando vetrate e pareti di pietra come non fossero altro che quinte per inquadrare lo sguardo e valorizzare il paesaggio. In fondo, la piscina rivestita in pietra che eredita il colore grigio dei fondali del Mar Mediteraneo per diventare parte del contesto.

Nell'ottica di integrazione con il contesto e di ottimizzazione dell'efficienza energetica, particolarmente rilevante a queste latitudini, è stato pensato anche il tetto giardino del volume esistente, parzialmente interrato: una macchia mediterranea accessibile da un deck in legno, in un tripudio di colori caldi e terrosi a contrasto con il bianco, il blu e la pietra del livello sottostante.

Il design degli interni della Villa_A segue la stessa strategia del progetto generale, dando forma ad ambienti fortemente interconnessi con lo spazio esterno anche nella scelta dei materiali. Nel living una pietra naturale bianca l'area che ospita i divani e legno per la biblioteca che circonda la zona pranzo, dove si è voluto ricreare un'atmosfera più intima, e in cucina total white per enfatizzare la luce diffusa e arredamento minimal.

www.a-oma.eu

SCOPRI ANCHE:
Una casa nel paesaggio siciliano per una coppia
Landmark siciliano


di Carlotta Marelli / 12 Luglio 2016

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Modernismo e utopia on the beach

Viaggio a Fire Island, la terra promessa degli anni '70

Itinerari

[Architettura]

Tour Montparnasse, reloaded

Il nuovo progetto per la Tour Montparnasse? Naturalmente green.

progetti

[Architettura]

Sostenibilità newyorkese

Su Roosevelt Island il nuovo centro Bloomberg progettato da Morphosis

uffici di design

[Architettura]

Zaha Hadid segreta

A Praga i 50 progetti mai visti di un genio creativo

Zaha Hadid

[Architettura]

The Deuce, Time Square 1980

30 anni e una rivoluzione nel cuore della Grande Mela

progetti

[Architettura]

Casa Emercency a Milano

Una vecchia scuola abbandonata rinasce nel progetto di TAMassociati

edifici pubblici

[Architettura]

Al Louvre Abu Dhabi 7850 stelle

Il museo disegnato da Jean Nouvel apre negli Emirati

Musei

[Architettura]

Lost Utopias, la fiaba di Expo

Quel che rimane delle World's Fair raccontato per immagini

libri di design

[Architettura]

La Biennale di Chicago

CAB 2017: L'architettura ha bisogno di guardare ancora al passato?

eventi

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web