ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Una villa nel bosco con scuderia in Messico

Un progetto abitativo realizzato con materiali di recupero, reinterpretando in maniera contemporanea lo stile rustico

Villa con scuderia isolata in una zona verde e incontaminata del Messico, Valle de Bravo, El Mirador è una spaziosa abitazione disegnata dallo studio CC Arquitectos.

Con vista sul lago e realizzata utilizzando materiali riciclati per limitare l'impatto sull'ambiente, la residenza si caratterizza per i prospetti, segnati dalle linee dei binari ferroviari recuperati per il progetto.

Dall'anima green, la casa asseconda il terreno irregolare, adagiandosi sul pendio e sviluppandosi su due livelli, di cui uno seminterrato. Un patio interno garantisce una zona fresca e protetta dal sole, mentre le pareti interne sono rivestite in rovere sbiancato, ad aggiungere un tocco di calore agli spazi arredati in stile contemporaneo, con una vena rustica.

Il living a pianta aperta, collegato con una terrazza verde outdoor, rappresenta il cuore del progetto e la zona di casa più utilizzata. Accanto, la zona notte – tutta in legno – mentre di lato all'ingresso trova posto una grande vasca per abbeverare i cavalli, di proprietà dei padroni di casa.

L'atmosfera, qui, è rilassata e il rapporto con il bosco e la natura sempre ben presente.

www.ccarquitectos.com.mx


di Marzia Nicolini / 19 Giugno 2015

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Filarmonica marina

Tra hub creativo e città d’acqua: così cambia lo skyline di Amburgo

Edifici pubblici

[Architettura]

Una casa d'autore in palio

Il nuovo progetto di Alberto Campo Baeza è un omaggio a Barragán

casa moderna

[Architettura]

Il pollaio? Sì, ma minimalista

Dopo questa chicken coop 2.0 la fattoria non sarà più la stessa

arredi outdoor

[Architettura]

Nuovo polo creativo a Miami

Un grande volume bianco firmato Oma porta la cultura a Mid Beach

musei

[Architettura]

Una scuola très chic

L'inconfondibile gusto francese di Jacques Ferrier a Pechino

Architettura contemporanea

[Architettura]

Il nastro cinese di Möbius

Un enorme anello di vetro e acciaio spicca nel Chaoyang Park di Pechino

uffici di design

[Architettura]

La mecca del design a Londra

Il nuovo London Design Museum nel quartiere di Kensington

musei

[Architettura]

Vivere in garage

Andy Martin trasforma un rifugio per auto in una casa moderna

restyling

[Architettura]

2 architetti per gli USA

Barack Obama sceglie Frank Gehry e Maya Lin

Premi

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web