ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Villa contemporanea con giardino a Londra

Garden House: cemento bianco e ampi lucernari vicino al Tamigi

Nel quartiere di Battersea, nel South West di Londra, lo studio inglese De Matos Ryan ha concluso la scorsa estate un progetto di ristrutturazione e ampliamento di una casa con giardino, condotto nel segno di un gusto contemporaneo.

Garden House – questo il nome dell'abitazione – è stata pensata come una nuova versione della tipica villetta unifamiliare londinese: i classici mattoni rossi d'epoca vittoriana sono stati sostituiti da cemento dipinto di bianco, vetro e acciaio, mentre gli spazi sono stati ampliati rispetto alla tradizione, creando una struttura flessibile e funzionale, capace di ospitare una famiglia numerosa senza perdere in rigore ed eleganza.


Essendo la villa situata nei pressi del fiume Tamigi, gli architetti hanno creato un cortile interno in cemento impermeabile, in grado di resistere a un'eventuale alluvione; sul tetto, invece, è stato realizzato uno scenografico green roof, un giardino panoramico.


Le funzioni spaziali risultano ben definite, in una ricerca estetica improntata all'ordine e all'essenzialità: sul primo livello, definito da ampie vetrate scorrevoli a tutt'altezza, trovano posto le funzioni giorno, con un'ampia zona living open-space. Il piano superiore, invece, è adibito all'area notte, più privata e meno esposta.

Luminosi e ariosi – grazie a un mix di cavedi interni e lucernari – gli interni sono rotti qua e là da macchie di colore di opere d'arte originali e pezzi di design. Ma su tutto domina la purezza del bianco, amplificando ulteriormente la sensazione di spaziosità.

Sito:
www.dematosryan.co.uk


di Marzia Nicolini / 26 Maggio 2014

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

I primi 20 anni del Guggenheim

L'anniversario del museo che ha cambiato il destino di Bilbao e non solo

musei

[Architettura]

Bellezze naturali

Sono 26 i nuovi siti dichiarati Patrimonio dell'Umanità nel 2017

travel

[Architettura]

Emozione vs. funzione

La nuova architettura organica di MAD Architects parla cinese

Edifici pubblici

[Architettura]

Grattacielo annunciato

A Toronto iniziata la costruzione del The One di Foster + Partners

progetti

[Architettura]

Milano, 3 eventi imperdibili

Moda, cinema e design il weekend più caldo di ottobre è a Milano

Itinerari

[Architettura]

Da città fantasma a...

Insieme a un nuovo nome, la città si prepara per un nuovo destino

progetti

[Architettura]

Lo zen e l'arte del giardino

Il Japanese Garden di Portland è il tempio della pace

green design

[Architettura]

New memorial per Libeskind

Una stella di David contro le forme "razionali" dello sterminio

Architettura contemporanea

[Architettura]

L'osservatorio da abitare

Un nuovo concept a Roccascalegna, perla medievale in Abruzzo

progetti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web