ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Ville con piscina che sembrano uscite da un fumetto

Il residence tutto rosa del più eclettico architetto coreano, tra post modern ed espressionismo

Ville con piscina che ricordano un fumetto. I volumi prismatici della Miryang pool villa, un complessodi quattro unità abitative, ciascuna dotata di piscina, realizzato dallo studio coreano MOONBALSSO sulle colline tra Miryang e Ulsan, cominciano a prendere forma nelle vignette che il fondatore dello studio, l’eclettico Moon Hoon, disegna per descrivere il processo creativo che porta dall’idea alla costruzione finale.

Un tratto giocoso, quasi infantile, molto vicino al linguaggio che Hoon adotta per le sue case fantastiche, a cavallo tra post modern ed espressionismo (leggi anche → Il museo di Pinocchio di Moon Hoon), caratterizza la storia della realizzazione di questo residence tutto rosa. Ribaltando la gerarchia tra le parti potremmo parlare di un progetto per quattro piscine con ville annesse: un sistema di spazi aperti verso il paesaggio, ma rigorosamente isolati uno dall’altro, in modo da garantire la massima visione della natura circostante, inibendo però gli sguardi tra una casa e l’altra, all’insegna del massimo livello di comfort e privacy possibile.

I muri rosa che delimitano i domini privati di ciascuna casa con piscina, si inspessiscono e si piegano per dare vita alle abitazioni: grotte artificiali che nascondono nei loro anfratti gli spazi di servizio, rivelando attraverso grandi vetrate dalle geometrie complesse e non rettilinee, una diretta connessione con lo spazio principale del progetto: quello della piscina.

Non è un caso se nella vignetta più importante del fumetto che Moon Hoon realizza per presentare il lavoro, i protagonisti siano le colline, lo specchio d’acqua artificiale e gli abitanti della casa: un uomo immerso nella piscina e una donna riparata al di sotto di un tetto rosa, attraversato da bucature poligonali che lasciano filtrare la luce del sole e arricchito da un lungo taglio che trasforma la facciata della villa in una cascata artificiale.

Dell’architettura rimangono, appunto, un accenno della copertura e i muri perimetrali che isolano questo spazio intimo e così aperto allo stesso tempo, dagli altri, simili ma unici, che sono organizzati a fianco. Lo spazio naturale è riprogettato attraverso i muri rosa. Linee bidimensionali che indirizzano la vista e ritagliano “cartoline” del paesaggio rurale coreano.

www.moonhoon.com

 


di Massimiliano Giberti / 14 Gennaio 2017

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Quanto conosci Frank Lloyd Wright?

Un ritratto fotografico in 532 edifici, molti dei quali dimenticati

Costume

[Architettura]

Pistoia Reloaded

Itinerario alla scoperta del volto contemporaneo della città

itinerari

[Architettura]

Gli occhi delle torri

Le foto di Laurent Kronental scattata dalle Tours Aillaud

costume

[Architettura]

Just do it

Watts Towers: storia di un capolavoro italiano a Los Angeles

Travel

[Architettura]

La nuova vita di Detroit

Tra le strade della ex-Motor City rialzatasi grazie alla creatività

Itinerari

[Architettura]

Lo stadio smontabile

Mondiali Qatar: Fenwick Iribarren realizza uno stadio fatto di container

Architettura contemporanea

[Architettura]

Swing in Verticale

Herzog & de Meuron firma il suo primo grattacielo residenziale a NY

casa moderna

[Architettura]

Arte immersiva

Camminare dentro un quadro? A Parigi si potrà

progetti

[Architettura]

Steven Holl riscopre Scarpa

Grazie all'architetto americano riapre la Fondazione Masieri

progetti

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web