ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Zaha Hadid, in vendita il primo appartamento a New York

Da oggi si può sognare di vivere nell'attico sull'High Line progettato dalla regina dell'architettura, messo in vendita da The Related Company per 50 milioni di dollari

Da oggi si può sognare di vivere nell'attico del primo – e purtroppo unico – sviluppo residenziale di Zaha Hadid a New York.

Il triplex a 520 West 28th, con le sue cinque camere da letto, sarà in vendita per la cifra di 50 milioni di dollari.

In pieno stile Hadid, l'attico è circondato da terrazze avvolgenti, un padiglione di vetro e una scala scultorea a tre livelli progettata dalla stessa Zaha.

Affacciato sulla High Line a West Chelsea, l'edificio è stato commissionato a Zaha Hadid da The Related Companies e si compone di 39 appartamenti che incarnano la sua visione del design, con una elegante facciata in metallo lucidato, forme scultoree e grandi pareti vetrate a tutt'altezza.

L'attico in vendita Penthouse 37, è distribuiti su oltre 600 mq, con circa 200 metri quadri di terrazza e due balconi. Al piano inferiore una grande camera padronale con due spogliatoi e altrettanti bagni, tre camere da letto, un ripostiglio e un angolo bar. Al secondo piano gli spazi più pubblici, con una zona living con camino e balcone privato. La cucina abitabile progettata da Zaha Hadid in collaborazione con Boffi, vanta un'isola scultorea in marmo con elettrodomestici Gaggenau. Una biblioteca, un bagno per gli ospiti, una quinta camera da letto e un secondo ripostiglio completano questo livello. L'ultimo piano è un padiglione unico in vetro con cucina esterna e giardino terrazzato.

SCOPRI ANCHE:
Nelle case di Zaha Hadid
Zaha Hadid in Azerbaijan


di Carlotta Marelli / 23 Maggio 2016

CORNER

Speciale Contract collection

[Speciale Contract]

La moquette? Sempre di moda

Softness, comfort, praticità e bellezza nei pavimenti soffici di Besana

Tappeti di design

[Speciale Contract]

Come si illumina un hotel?

Oluce strizza l'occhio al contract con le sue lampade bespoke

lampade di design

[Speciale Contract]

Pollock a casa

Pavimenti e rivestimenti per la casa ispirati all'action painting

pavimenti e rivestimenti di design

[Speciale Contract]

Eco e decor

Tecnologia, arte e sostenibilità in una superficie decorativa

pavimenti e rivestimenti di design

[Speciale Contract]

La porta c'è ma non si vede

Eclisse gioca con l'invisibile e la grafica per effetti minimal

Stile minimal

[Speciale Contract]

L'oceano alla parete

La visione architettonica di Marco Piva per Glamora

Carta da parati

[Speciale Contract]

Il design prende il volo

I 7 lounge degli aeroporti più belli del mondo secondo Elle Decor

edifici pubblici

[Speciale Contract]

Una finestra sul futuro

I luoghi dell'ospitalità scelgono il custom made e l'innovazione

hotel

[Speciale Contract]

Tessuti dalle forma del mare

Il movimento dell’acqua ispira Martyn Thompson in Rock Pool

Textile Design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web