ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Le 5 piante rampicanti perfette per il balcone o il giardino

Le piante rampicanti sono un'ottima soluzione per aggiungere tocchi di colore anche agli spazi più piccoli. Scopritele con noi

piante-rampicanti-balcone-quali-sono

Le piante rampicanti sono un ottimo modo per aggiungere colore e vivacità agli ambienti outdoor. Dalle sempreverdi alle stagionali, lasciatevi ispirare dalle nostre cinque preferite: nessuna di loro richiede il pollice verde!

Aggiungere un'esplosione di colore al balcone, terrazzo o giardino è possibile, basta puntare sulle piante rampicanti! Queste specie vegetali garantiscono un effetto visivo spettacolare: pensate alle rigogliose foglie dell'edera o ai colori delicati dei fiori di glicine e gelsomino. Abbinate ai supporti per piante rampicanti, possono svolgere una varietà di funzioni. Ad esempio, oltre a decorare pareti altrimenti spoglie, le piante rampicanti aiutano a creare isole di relax isolate da sguardi indiscreti e schermite dai raggi solari. 

Ma come scegliere le piante rampicanti da esterno più adatte alle proprie esigenze? Non si tratta solo di una questione di gusti. È importante anche considerare il tipo sostegni per piante rampicanti necessario per farle crescere: alcune, come l'edera, sono autonome e si aggrappano da sole al muro, altre, come il glicine, si avvolgono a sostegni verticali come steccati o il semplice tronco di un albero, altre ancora, come il gelsomini invernale, si devono appoggiare a robuste intelaiature poiché si sviluppano in altezza grazie a spine o uncini. Scoprite con noi le nostre cinque specie preferite.

Cominciamo da una delle più resistenti, l'edera. Tra le piante rampicanti sempreverdi è la più diffusa e conosciuta, perché cresce bene al sole come all'ombra, adeguandosi a qualsiasi clima. Fiorisce in autunno ed è facilissima da coltivare, oltre che incredibilmente decorativa.

 

Un post condiviso da yLa & Maui (@the_yellow_dandelion) in data:

 

Un post condiviso da Mirella (@miryal70) in data:

Anche la passiflora, nota in erboristeria, appartiene alla famiglia delle piante rampicanti perenni ed è facile da curare. Ne esistono svariate varietà, alcune più delicate e altre in grado di resistere al gelo invernale. L'elemento distintivo sono certamente i fiori che ne impreziosiscono i sottili fusti: una complessa architettura larga circa dieci centimetri, dai petali bianco-rosati, con filamenti blu o viola. I frutti hanno un sapore fresco e agrumato.

Continuiamo con il gelsomino, una specie robusta, bisognosa di una manutenzione minima e dal profumo inconfondibile, perfetta sia tra le piante rampicanti da balcone che per il giardino. La sua fioritura dura molti mesi, l'altezza può toccare i 6 metri e il suo verde fitto è l'ideale per abbellire una parete ma soprattutto isolare lo spazio da sguardi indesiderati.  

Un post condiviso da Jardel Luiz (@jardel_) in data:

 

Un post condiviso da Elena Klarou (@elenaklarou) in data:

 

Restiamo in tema piante rampicanti fiorite con il glicine, una pianta dal fascino unico: i suoi tipici grappoli di gemme color azzurro-lilla inebriano anche la vista, oltre che l'olfatto. La fioritura è primaverile e i rami possono estendersi anche fino a venti metri in altezza. Un romantico colpo d'occhio in stile inglese. 

 

Un post condiviso da Fiona George (@fi_george) in data:

Chiudiamo il nostro excursus sulle nostre piante rampicanti preferite con la bougainvillea, una specie sempreverde originaria dell'America Latina, che ama i raggi del sole ed è quindi adatta a balconi e terrazzi esposti a Sud. I fiori sono piccoli e color crema, circondati da foglie coloratissime, le brattee, che creano un effetto allegro ed esplosivo in grado di rischiarare tutto l'ambiente: non è un mistero se rappresentano la passione e il benvenuto! 

 

Un post condiviso da Lisboa Live Portugal (@lisboalive) in data:

LEGGI ANCHE:

5 piante grasse d'appartamento facili da curare

Ficus Benjamin: 5 consigli pratici per la cura della pianta ornamentale

5 piante d'appartamento sofisticate perfette per chi non ha il pollice verde


di Alessandra D'Angelo / 16 Ottobre 2017

CORNER

Speciale Garden & Outdoor collection

[Speciale Garden & Outdoor]

5 fiori per dicembre

Un balcone fiorito e colorato in inverno per aspettare il Natale

Giardini

[Speciale Garden & Outdoor]

Eleganza da giardino

Cinque armadi da esterno per una funzionalità senza compromessi

Oggetti di design

[Speciale Garden & Outdoor]

Bellezza da calpestare

Una collezione di spunti per i pavimenti da esterni

top ten

[Speciale Garden & Outdoor]

I segreti della pianta dell'amore

Tutti i consigli per curare il vostro Anthurium

Arredi outdoor

[Speciale Garden & Outdoor]

I protagonisti dei balconi

Consigli e trucchi per coltivare i gerani parigini

arredi outdoor

[Speciale Garden & Outdoor]

Grasso è bello!

I Botanical Boys ci svelano le succulente più cool del momento

arredi outdoor

[Speciale Garden & Outdoor]

Seduti e rinfrescati

Una panca in cemento bianco per i giorni più caldi

Arredi outdoor

[Speciale Garden & Outdoor]

Lifestyle australiano

Adam Goodrum firma per Tait la nuova collezione Trace

arredi outdoor

[Speciale Garden & Outdoor]

Una sdraio per David Hockney

Al Centre Pompidou i lettini Smarin che si "adattano al corpo"

arredi outdoor

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web