ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Anticontraffazione

Gazebo in tour a Milano

Ha debuttato a marzo in piazza Lima il ‘tour ‘ del gazebo del progetto “Sentinelle Anticontraffazione” per sensibilizzare e informare i milanesi sui rischi  e gli effetti derivanti dall’acquisto di prodotti contraffatti. Il  progetto  è nato (settembre 2012) da un’iniziativa degli assessorati alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale e al Commercio e Attività produttive del Comune di Milano in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, ANCI, Confcommercio, FedermodaItalia Milano, Consiglio Milanese Anticontraffazione e la rivista la “Scarp de’ Tenis”.

Questa è la seconda postazione del ‘gazebo anticontraffazione’  dopo via Dante lo scorso dicembre, che ha visto quotidianamente per sei giorni la presenza di 2.000 persone, anche straniere, per chiedere informazioni.

Il gazebo è presente in viale Ca’ Granda angolo viale Suzzani dal 9 al 13 aprile, in piazza Oberdan angolo via Spallanzani dal 16 al 20 aprile, in via Frattini angolo via Lorenteggio dal 7 al 11 maggio, in piazza Cordusio angolo via Mercanti dal 14 al 18 maggio e in piazza Loreto dal 21 al 25 maggio.

Al  gazebo  saranno  sempre presenti  agenti  della  Polizia Locale per spiegare ai cittadini i rischi derivanti dall’acquisto di prodotti contraffatti e i distributori di “Scarp de’ Tenis”.

“La Polizia locale - prosegue l’assessore alla Sicurezza e Coesione Sociale e  Polizia  locale  Marco  Granelli  -  prosegue il suo impegno  contro  la contraffazione:  nel 2012 sono stati effettuati 1.357 sequestri penali e 6.664 sequestri amministrativi di merce contraffatta. Sono stati individuati più di 10 magazzini e sono state denunciate circa 120 persone. In questi primi mesi del 2013 siamo a 191 sequestri penali e 760 amministrativi. Un’attività continua che richiede anche approfondite indagini per andare alle  radici  del  problema e individuare i grandi importatori e produttori che agiscono  attraverso  lo  sfruttamento  del  lavoro  nero. Solo così è possibile  liberare la strada dal commercio illegale e stroncare un crimine che fa capo a veri e propri racket ”.

“Il progetto - commenta l’assessore al Commercio e Attività Produttive Franco D’Alfonso – è il primo passo verso un programma più ampio d’informazione  che ha lo scopo diffondere in città tra gli studenti, cittadini  e  consumatori   una  nuova  cultura  della  legalità  capace di generare  una  economia pulita e legittima. Tutelare la salute e allo stesso tempo la produzione  di  qualità  e del Made in Italy – conclude l’assessore - è un aspetto importante della politica della nostra Amministrazione”.

Presso  i  gazebo  oltre  ai pannelli esplicativi multilingue sugli effetti della contraffazione  a  livello  economico e sociale, sarà distribuito materiale informativo con consigli e suggerimenti per evitare l’acquisto di prodotti contraffatti.  Sarà  inoltre  possibile  verificare,  toccando con mano, le differenze  tra  prodotti  a  norma  e  non,  che al di là di un’apparente somiglianza  estetica nascondono vere e proprie  insidie per la sicurezza e la salute  del consumatore. Pericoli  che vanno  dalla presenza di piccole parti smontabili  e  ingeribili  dai più piccoli, all’utilizzo di prodotti allergizzanti e vernici tossiche sino alle false batterie al cadmio e litio con i noti effetti collaterali dannosi per la salute.
Tutte  le  informazioni  e  la  documentazione distribuite presso i gazebo, oltre ai risultati di lotta alla contraffazione, sono disponibili sul sito del Comune di Milano nell’apposito banner denominato “Anticontraffazione”.

Video del Gazebo allestito lo scorso marzo in piazzale Libia

 

 

 Da comunicato stampa


CORNER

Be Original collection

[Be Original]

Poltrone ormai icone

Sedute di design inconsuete con l'appeal del pezzo unico

Poltrone di design

[Be Original]

Difendere il diritto d’autore

Be Original: l’opinione di sette voci illustri a confronto + VIDEO

Video

[Be Original]

Be Original al museo MAXXI

Elle Decor Italia porta a Roma mostra e convegno + VIDEO

News

[Be Original]

100% Original Design a Roma

L'esposizione ideata e allestita da Elle Decor Italia al MAXXI

News

[Be Original]

In difesa del design d'autore

FederLegnoArredo contro l'articolo 37 del decreto Sblocca Italia

News

[Be Original]

Scuola di Design e Be Original

Servomuto: il secondo progetto al Politecnico di Milano

News

[Be Original]

Be Original a scuola

Coffee table progettati dagli studenti del Politecnico di Milano

News

[Be Original]

La mostra 100% Original Design

Design d'autore a Palazzo Reale. Concept by Elle Decor Italia

Fuori Salone 2014

[Be Original]

Al via la Be Original Week

Elle Decor Italia lancia a Milano la settimana del design d'autore

News

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web