ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Be Original

Scegli solo design originale

Elle Decor Italia sostiene il diritto d’autore
Scegli solo design originale

Il 20 novembre 2012 ha debuttato a Milano dalle vetrine de la Rinascente Duomo il progetto di Elle Decor Italia a difesa della proprietà intellettuale e industriale dei prodotti di design. Protagonisti e testimonial dell’evento, otto pezzi-icona che vi presentiamo nel servizio a seguire, il primo di una serie di appuntamenti mensili sul tema

Con il marchio BE ORIGINAL, Elle Decor Italia, che da tempo si occupa del tema della proprietà intellettuale, lancia un progetto di comunicazione sulla contraffazione del design industriale. Ci siamo resi conto che il fenomeno delle copie è in continuo aumento, agevolato dalla forte crescita del commercio elettronico, che consente l’anonimato di chi vende e acquista prodotti online. Dal rapporto Censis*, presentato a ottobre 2012 e svolto su incarico del Ministero dello Sviluppo Economico, risulta che il canale telematico sta acquisendo sempre maggiore importanza per la vendita delle imitazioni anche nel campo dell’arredamento e del design, generando allarme. È infatti un sistema difficilmente controllabile che si avvale di distributori dislocati in qualsiasi parte del mondo e che ha la possibilità di raggiungere un numero esponenziale di consumatori. L’obiettivo del progetto di comunicazione di Elle Decor Italia a tutela degli originali nel design è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica e informare i consumatori per indirizzarli verso scelte consapevoli. Per dare un’idea delle dimensioni del problema, quando si parla di contraffazione oggi si parla di un fatturato complessivo in Italia di 7,5 miliardi di euro che riguarda tutti i campi (moda, agroalimentare, farmaceutica, meccanica, tessile e naturalmente design). Secondo le stime di Fondazione Altagamma* circa il 16% corrisponde al fatturato del settore arredamento e design, che comprende anche l’illuminazione, pari a 1,2 miliardi di euro. Questa cifra rappresenta un danno incalcolabile in primo luogo per le imprese che si vedono sottrarre quote importanti di fatturato reinvestibili in innovazione, ricerca e nuovi posti di lavoro, soprattutto se ciò accade in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo. In secondo luogo, tale cifra rappresenta una sottrazione importante di gettito fiscale ai danni dello Stato. Per questo, sempre secondo il Censis, proteggere un’opera di design non significa solo proteggere lo sforzo creativo ma anche l’impegno imprenditoriale profuso negli investimenti in qualità, controllo dei prodotti, ricerca e sviluppo e, non ultimo, proteggere l’immagine e la reputazione del marchio produttore. Dallo stesso rapporto emerge anche il profilo del consumatore che acquista prodotti contraffatti: è una persona che sceglie consapevolmente di acquistare falsi per elevare il proprio status o semplicemente per circondarsi di oggetti icona a prezzi più accessibili. È chiaro che ci troviamo di fronte a un importante problema culturale anche perché, come è stato ribadito durante gli Stati Generali della Lotta alla Contraffazione che si sono tenuti a novembre a Milano, troppo poco è stato fatto in termini di comunicazione. In Italia c’è sempre stata tolleranza nei confronti del problema ed è mancata un’informazione organica che mettesse al corrente il consumatore finale delle implicazioni della sua azione, tra le altre, il contributo all’evasione fiscale, al lavoro nero e alla criminalità organizzata. Infatti, tra le azioni necessarie da compiere, definite dal Piano Nazionale Anticontraffazione, ci sono proprio la comunicazione, l’informazione e la formazione. Le conclusioni di un organismo autorevole quale il Cnac* sulla necessità di una corretta informazione ci hanno convinto di aver preso la strada giusta. Il progetto di comunicazione promosso da BE ORIGINAL intende riunire tutti gli attori interessati alla lotta alla contraffazione del design industriale in Italia: aziende, designer, istituzioni, associazioni e consumatori. E se il marchio BE ORIGINAL sta per SCEGLI SOLO DESIGN ORIGINALE, intende anche proporre un’indipendenza di pensiero con cui sollecitiamo l’attenzione del grande pubblico. Il lancio del progetto è partito da Milano dalle vetrine de la rinascente Duomo grazie alla collaborazione con lo store milanese di cui condividiamo cultura e valori. La rinascente, infatti, ha costruito il suo successo attraverso la valorizzazione e il rispetto dei marchi e, per la sua collocazione nel cuore della città, è stata lo spazio ideale per il lancio di BE OrIGINAL. Nelle otto vetrine affacciate su piazza Duomo abbiamo presentato icone del design fra le più copiate al mondo, ciascuna corredata della propria carta d’identità che ne sottolinea la storia e i valori, prodotte dalle aziende partner del progetto - Alessi, B&B Italia, Cassina, Flaminia, Flos, Kartell, Knoll International e Vitra - aziende italiane e internazionali perché il problema della contraffazione non ha confini. Otto marchi fra i più impegnati sul tema della tutela della proprietà intellettuale che ci accompagneranno nel nostro lavoro di divulgazione. Nel primo semestre del 2013 Elle Decor Italia pubblicherà ogni mese un approfondimento per offrire al lettore/consumatore finale gli strumenti necessari per comprendere il valore dell’originale. Cambieranno ogni volta i punti di vista sul problema perché coinvolgeremo in una serie di tavole rotonde voci diverse: designer, aziende, associazioni, esperti giuridici, istituzioni, scuole. Inoltre coinvolgeremo i consumatori con una ricerca online e ne recluteremo un gruppo selezionato per indagare il livello di consapevolezza sul tema della contraffazione. In parallelo svilupperemo una campagna di sensibilizzazione che verrà pubblicata su tutte le testate e i siti del gruppo Hearst Magazines Italia. A conclusione del percorso presenteremo sul numero di giugno un manifesto che riunirà le migliori idee emerse dal confronto con tutti gli attori coinvolti nel progetto. Un manifesto di proposte concrete da presentare alle istituzioni nel corso di un convegno finale. Con l’obiettivo di potenziare la comunicazione sul valore dell’originale nel design.

Livia Peraldo Matton, direttore responsabile Elle Decor Italia

Per saperne di più
CENSIS/ Centro Studi Investimenti Sociali, istituto di ricerca socio-economica fondato nel 1964. www.censis.it
CNAC/ Consiglio Nazionale Anticontraffazione, istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico, ha iniziato le proprie attività a inizio 2011. Ha le funzioni di “Indirizzo, impulso e coordinamento delle azioni strategiche intraprese da ogni amministrazione” in materia di lotta alla contraffazione e, come fine ultimo, il miglioramento dell’azione di contrasto del fenomeno a livello nazionale. www.cnc.gov.it
FONDAZIONE ALTAGAMMA/ Fondazione che riunisce aziende italiane di reputazione internazionale, che operano nella fascia più alta del mercato. www.altagamma.it

Si ringrazia la Rinascente e i partner del progetto Be Original, Alessi, B&B Italia, Cassina, Flaminia, Flos, Kartell, Knoll international, Vitra

Progetto allestimento vetrine
Studio Elisa Ossino con Elisabetta Bongiorni, Matteo Gani, Raffaella Ossino

VETRINA KARTELL
video: Fermomosso
concept: Elisa Ossino abiti e accessori: Babbu, Bellerose, Comptoir de Cotonnier, Douuod, Gallo, Morley, Paul Smith, Pèro, Petit Bateau, Pom d’Api, Rose’s Roses.
styling moda: Lucia Gallone

VETRINA B&B ITALIA
scatole: Kubedesign srl Architetture in cartone
grafica: Designwork srl


CORNER

Be Original collection

[Be Original]

Poltrone ormai icone

Sedute di design inconsuete con l'appeal del pezzo unico

Poltrone di design

[Be Original]

Difendere il diritto d’autore

Be Original: l’opinione di sette voci illustri a confronto + VIDEO

Video

[Be Original]

Be Original al museo MAXXI

Elle Decor Italia porta a Roma mostra e convegno + VIDEO

News

[Be Original]

100% Original Design a Roma

L'esposizione ideata e allestita da Elle Decor Italia al MAXXI

News

[Be Original]

In difesa del design d'autore

FederLegnoArredo contro l'articolo 37 del decreto Sblocca Italia

News

[Be Original]

Scuola di Design e Be Original

Servomuto: il secondo progetto al Politecnico di Milano

News

[Be Original]

Be Original a scuola

Coffee table progettati dagli studenti del Politecnico di Milano

News

[Be Original]

La mostra 100% Original Design

Design d'autore a Palazzo Reale. Concept by Elle Decor Italia

Fuori Salone 2014

[Be Original]

Al via la Be Original Week

Elle Decor Italia lancia a Milano la settimana del design d'autore

News

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web