ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Al Peggy Guggenheim di Venezia il cocktail di Elle Decor Italia

Per festeggiare l'inaugurazione della Biennale di Venezia, una serata speciale sulla terrazza del museo affacciata sul Canal Grande

Con un serata speciale al Peggy Guggenheim Collection di Venezia Elle Decor Italia, in collaborazione con Intrapresæ Collezione Guggenheim, ha festeggiato l'uscita del numero di maggio, con lo speciale dedicato alla Biennale Architettura – curata quest'anno dall'architetto cileno Alejandro Aravena con il titolo Reporting from the front (leggi anche → La Biennale di Venezia di Alejandro Aravena: now open).

Per gli ospiti invitati da Livia Peraldo Matton, direttore di Elle Decor Italia, e da Philip Ryalands, direttore della Collezione Peggy Guggenheim, un drink nella splendida terrazza del museo affacciata sul Canal Grande accompagnato dalla voce di Sara Loreni, ma anche l'occasione per visitare la collezione permanente del museo e la mostra temporanea Imagine, curata da Luca Massimo Barbero: 45 opere d'arte contemporanea che raccontano gli anni '60 (leggi anche → Imagine: 45 capolavori di arte contemporanea al Guggenheim di Venezia).

Tanti gli amici intervenuti, accolti tra le importanti sculture del giardino allestito per l'occasione con gli arredi outdoor di Moroso. Tra loro, a brindare con i Vini Allegrini, designer come Luca Nichetto, Francesco Faccin, Giorgia Zanellato, Daniele Bortotto, Zaven, Andrea Castrignano; architetti e professori come Carmen Andriani e Mario Lupano; curatori come Maria Luisa Frisa e Beatrice Leanza; imprenditori del mondo del design come Paolo Bestetti, Elis Doimo Nicolò Favaretto Rubelli, Tiziano Carnieletto, Giulia Minacciolo, Tomas Dalla Torre. In terrazza, invece, tra le sedute Wavy e Little Albert disegnate da Ron Arad, spazio ai cocktail creativi preparati da Samuele Ambrosi con le basi della Distilleria Nardini.

www.guggenheim-venice.it


di Carlotta Marelli / 30 Maggio 2016

CORNER

Biennale Venezia collection

[Biennale Venezia]

Un serpente di vetro a Venezia

L'imponente installazione di Pae White per Le Stanze del Vetro

installazioni

[Biennale Venezia]

Venezia e la libertà

Si chiamerà Freespace la Biennale Architettura curata da Grafton Architects

Biennale di Venezia 2018

[Biennale Venezia]

From Venice with Love

Cristina Celestino ci accompagna in un weekend a Venezia

itinerari

[Biennale Venezia]

Guide d'altri tempi

Un giorno a Venezia con tre ciceroni dell'Ottocento

itinerari

[Biennale Venezia]

Venezia si fa in 4

4 mostre per scoprire i più bei palazzi della città durante l'estate

Biennale di Venezia 2017

[Biennale Venezia]

Italia Magica

Cosa c'è nel Padiglione Italiano alla Biennale di Venezia

Biennale di Venezia 2017

[Biennale Venezia]

Tutta l'arte del mondo

I 10 padiglioni nazionali da non perdere alla Biennale Arte 2017

biennale di venezia 2017

[Biennale Venezia]

I Giardini della Biennale

Biennale Arte 2017: cosa vedere nel Padiglione Centrale

biennale di venezia 2017

[Biennale Venezia]

Il meglio dell'Arsenale

Gli artisti da non perdere in mostra alla 57 Biennale Arte

biennale di venezia 2017

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web