ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Tokyo, un appartamento di 34 mq che si trasforma grazie ai pannelli divisori

Shibuya Apartment 402, dello studio Hiroyuki Ogawa Architects, coniuga funzionalità ed eleganza grazie all'uso di pannelli scorrevoli in legno

appartamento-34-mq-tokyo-shibuia-apartment-402
Kaku Ohtaki

Una delle principali sfide degli architetti di oggi è trovare soluzioni per trasformare ambienti molto piccoli in appartamenti vivibili e accoglienti. Talvolta bastano un buon progetto e poche ma creative idee d’arredo per fare la differenza tra uno scarno monolocale e un intelligente mini-loft. A Tokyo, lo studio giapponese Hiroyuki Ogawaha restaurato un appartamento di 34 metri quadrati all’interno di un edificio di cemento armato, e ne ha diviso le stanze con dei pannelli divisori, per la precisione pannelli scorrevoli in legno. Il risultato è, come vedremo, un interessante ibrido che unisce le caratteristiche di una stanza da bagno grande e signorile con quelle di un soggiorno-living. Il progetto si chiama Shibuya Apartment 402 ed è stato realizzato per Tanks dagli architetti Hiroyuki Ogawa ed Erika Okamoto. 

L’appartamentino Shibuya si trova a Tokyo tra l’omonima zona di Shibuya e quella di Daikanyama. Entrando e alzando gli occhi si osserva la prima particolarità: il soffitto è “a cupola”, e sovrasta uno spazio diviso in due parti. La prima parte ospita i servizi: un bagno principale, una cucina e un piccolo bagno di servizio. La seconda il vano principale con il tetto molto alto.  È da qui che si scorge il soppalco, che sovrasta la zona dei servizi. 

A rendere unico lo Shibuya Apartment 402 è la soluzione per dividere gli ambienti: la stanza principale e quelle di servizio sono separate da porte scorrevoli in legno con pattern a zig zag, che riempiono lo spazio di calore. Aperti o chiusi, questi pannelli divisori possono trasformare l'appartamento in una grande sala da pranzo, o in un bagno signorile. 

Qui, se i pannelli sono aperti, le ampie vetrate lasciano entrare molta luce nella stanza principale. L’ambiente che ne deriva è una sorta di grande “bagno living”, dove diventa possibile leggere, godersi un film o anche - perchè no - sorseggiare una tazza di tè.

L’intonaco alle pareti e i pavimenti in piastrelle permettono alla luce di diffondersi uniformemente,  conferendo agli interni di questo piccolo appartamento un senso di armoniosa e gentile coerenza e unità. Ma l'ambiente è interessante anche di notte, grazie a un'illuminazione calda e misurata.

“A dieci minuti di distanza dalle emozioni di Shibuya” - uno dei 23 quartieri speciali di Tokyo, nonchè una delle zone più dinamiche della megalopoli - lo studio Hiroyuki Ogawa Architects spiega di aver progettato un rifugio intimo e confortevole, con una grande vasca “dove riposare il corpo e la mente”.

ogawaoffice.com 


di Roberto Fiandaca / 4 Gennaio 2018

CORNER

Case collection

[Case]

La casa più bella d'Inghilterra

Caring Wood si ispira alle torrette usate un tempo per essiccare il luppolo

Case moderne

[Case]

Postmoderno a Londra

Cosa succede se togli i mattoni e metti il pink millenial

Restyling

[Case]

Minimal a Palazzo Pamphilj

In un palazzo storico di Roma un appartamento dai toni soft

Restyling

[Case]

AAA cercasi appartamento

A Versailles 28 mq diventano una reggia rosa pastello

Mini case

[Case]

Una casa scolpita

Felipe Rodrigues firma in Brasile una casa scultorea e irregolare

Casa moderna

[Case]

Sofisticatezza contemporanea

Il restyling di una casa vittoriana a Melbourne firmato The Stylesmiths

Casa moderna

[Case]

La casa che respira

Un'architettura tropicale per abitare a piedi nudi

Casa moderna

[Case]

Plastica e scultorea

A Sydney una casa in cemento, sorretta da un unico pilastro

casa moderna

[Case]

Volevi la luce?

A Taiwan l’appartamento più luminoso del mondo

Restyling

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web