ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

L'appartamento di Shanghai che sembra uscito da un libro di fiabe

Wutopia Lab rinnova una casa di 112 metri quadri all’insegna del divertimento, con spazi aperti e soluzioni insolite

appartamento-shanghai-wonderland-home-wutopia-lab
© CreatAR Images (AI Qing, LU Xiaobin)

Parole d’ordine: divertimento. È questo lo spirito che contraddistingue Home Wonderland, un appartamento di 121 metri quadri a Shanghai che evoca stupore e meraviglia già dal nome. A trasformare questa casa convenzionale in un intrigante gioco di spazi, forme e colori, perfetto per i bambini (che sono sempre più presi in considerazione nei progetti domestici, non solo nella progettazione della loro cameretta, ma come inquilini a tutti gli effetti), ma anche per gli adulti, il team di creativi di Wutopia Lab, studio cinese che fa dello stile moderno, fresco e accattivante il suo biglietto da visita.

 

© CreatAR Images (AI Qing, LU Xiaobin)

E allora ecco che le pareti cadono, per liberare la luce e moltiplicare lo spazio: questo è il primo passo di un restyling accurato, che adotta soluzioni insolite per dare una sferzata di energia alla vita quotidiana. La zona living, vero cuore della casa, non è separata dalle aree più private, ma dialoga con esse: gli ambienti fluiscono armoniosamente l’uno nell’altro in un open space che ne accentua la continuità preferendo le linee curve e morbide agli spigoli affilati.

© CreatAR Images (AI Qing, LU Xiaobin)

Nel grande soggiorno troneggia un divano a forma di "L", che guarda verso una vetrata a tutta altezza. Ricavata in una nicchia, scorgiamo una parete verde, solcata da piante rampicanti, uno spicchio di natura in mezzo agli arredi moderni e minimal, ma anche l’unico tocco di colore acceso in un ambiente che sceglie sfumature sabbiose, calde e rilassanti.

 

© CreatAR Images (AI Qing, LU Xiaobin)

Una sedia sospesa divide idealmente il soggiorno dalla zona dei bambini: è un pezzo di design e al contempo richiama un'altalena, abbinamento non casuale con lo scivolo in legno che fiancheggia il letto. Il soffitto offre qui una variante geometrica e puntuta, che dà spessore plastico allo spazio. È come se il letto fosse ritagliato in una casetta tutta sua, distinta eppure in sintonia col resto dell’appartamento. Accanto allo scivolo, una libreria si inerpica sul muro, come fosse un ramo.

@ CreatAR Images (AI Qing, LU Xiaobin)

Anche i bagni non si sottraggono all’approccio ludico che domina l’intera casa: avvolti in gusci elicoidali semitrasparenti, che diventano opachi quando serve, sembrano capsule futuristiche arrivate da chissà dove a ridefinire lo spazio. Con le loro linee curve disegnano infatti una sorta di corridoio che serpeggia fino alla cucina.

Qui una parete a specchio crea illusori raddoppi, mentre l’ampia isola bianca è perfetta per ritrovarsi insieme a mangiare e cucinare.

© CreatAR Images (AI Qing, LU Xiaobin)

E infine, sul lato opposto, si colloca la camera padronale. Gli armadi su entrambi i lati del letto offrono spazio in quantità per riporre abiti e oggetti, e disegnano al contempo uno scrigno protettivo, mentre ai piedi del letto un modulo scrivania con specchio retroilluminato riflette la luce della finestra.

Da segnalare il motivo geometrico a triangoli, che troviamo identico anche in cucina, e l'opacità, altra nota ricorrente che Wutopia Lab ha saputo dosare bene. La casa è insomma un nido che accoglie e intrattiene, un luogo originale e distensivo che invita al gioco senza rinunciare allo stile, trovando anzi proprio in esso la sua identità unica.

https://www.facebook.com/WUtopia-Lab-1475649005793149/


di Elisa Zagaria / 5 Febbraio 2018

CORNER

Case collection

[Case]

Gli opposti si attraggono

In Bielorussia una casa di campagna moderna e accogliente

Casa moderna

[Case]

La casa più bella d'Inghilterra

Caring Wood si ispira alle torrette usate per essiccare il luppolo

Case moderne

[Case]

Postmoderno a Londra

Cosa succede se togli i mattoni e metti il pink millenial

Restyling

[Case]

Minimal a Palazzo Pamphilj

In un palazzo storico di Roma un appartamento dai toni soft

Restyling

[Case]

AAA cercasi appartamento

A Versailles 28 mq diventano una reggia rosa pastello

Mini case

[Case]

Una casa scolpita

Felipe Rodrigues firma in Brasile una casa scultorea e irregolare

Casa moderna

[Case]

Sofisticatezza contemporanea

Il restyling di una casa vittoriana a Melbourne firmato The Stylesmiths

Casa moderna

[Case]

La casa che respira

Un'architettura tropicale per abitare a piedi nudi

Casa moderna

[Case]

Plastica e scultorea

A Sydney una casa in cemento, sorretta da un unico pilastro

casa moderna

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web