ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

L'architettura postmoderna vista dal 2017: ecco come si amplia una villa degli anni 80

Il progetto di MLMR Arquitectos ad Artica, Spagna, fa posto ad una famiglia che cresce grazie ad un edificio con due occhi

Lapidaria e contemporanea: Casa Veoveo regala 35 mq di spazio ludico ad una famiglia spagnola

Come si interviene su un'architettura postmoderna, con la sua identità così definita, quando la famiglia cresce, le esigenze cambiano e ci si trova a desiderare qualche metro in più dentro casa? È quello che è successo a questa famiglia proprietaria di un villa anni 80, ad Artica, nella regione della Navarra, in Spagna, che, desiderosa di aggiungere volume prezioso alla propria abitazione per far spazio a una sala giochi e un living per i bambini, ha deciso di compiere lavori di ampliamento. Nasce così questo progetto dello Studio MLMR Arquitectos che ha creato una piccola estensione di soli 35 mq a questa spaziosa casa unifamiliare, esempio dello stile postmoderno in architettura. Il nome Casa Veoveo si rifà ad una serie di libri per bambini dove i più piccoli, cercando oggetti in un grande affollato disegno imparano a individuare i dettagli per scoprire quanto siano importanti. Ma il nome, in questo caso, è soprattutto una formale dichiarazione di intenti: nel progetto infatti centrale è proprio il rapporto con l'esterno e la conseguente vista panoramica sul giardino che la circonda.

Concepita come una scatola di pietra che si appollaia su una vecchia terrazza, Casa Veoveo è stata infatti “forata” in due punti molto specifici: il primo è un grande occhio sul fronte principale, con affaccio sul giardino estremamente curato, mentre il secondo è una sorta di “taglio” orizzontale, un occhio allungato che guarda verso nord con una perfetta veduta sulla montagna di San Cristóbal. La Casa VedoVedo, così suonerebbe in italiano, non smentisce infatti la propria vocazione architettonica e più particolarmente “paesaggistica” mettendo in valore il piacevole ambiente circostante la preesistente casa di famiglia.

Ma la capacità precipua di questo edificio è la sua capacità di intrattenere rapporti: grazie alle sue forme contemporanee e i suoi materiali lapidei, infatti entra in dialogo anche con la casa anni '80 originale e, senza contestarla, la rende semplicemente diversa e più innovativa. Per farlo aggiunge un volume armonico e spazioso che diventa immediatamente un plus valore architettonico importante. La Casa Veoveo rappresenta essenzialmente un'estensione in grado di ospitare una zona per i piccoli e quindi non a caso i suoi interni utilizzano l’elemento del colore, senza cadere in contrasti aggressivi.

Le tinte pastello blu e rosa delle pareti vengono completate dal colore verde degli arredi e arrivano a creare un ambiente dove anche il legno svolge un ruolo importante fornendo accenni cromatici di grande serenità. Gli arredi non sono meno curati: pezzi Knoll, mobili USM e una bella libreria Molteni sono stati messi in relazione tra loro e sembrano sentirsi a proprio agio tra i colori delle pareti e la vegetazione esterna che "entra" attraverso le finestre-occhi.

www.mlmrarquitectos.com

LEGGI ANCHE:
Ristrutturare la casa sulla spiaggia aggiungendo un piano
Un ampliamento che fonde antico e moderno
→ 10 progetti di ampliamento 


di Paola Testoni / 29 Ottobre 2017

CORNER

Case collection

[Case]

Airbnb Plus, turismo "di design"

La piattaforma spegne 10 candeline e punta alle 5 stelle

Travel

[Case]

Formentera on the rocks

L'architettura sostenibile della villa di Marià Castelló Martínez

Casa vacanze

[Case]

Oro e mistero in Mongolia

Un restyling ispirato a Richard Serra e all’antica cultura mongola

restyling

[Case]

La Winchester House al cinema

Un film sulla storia della più famosa casa stregata degli Stati Uniti

Costume

[Case]

Tommy Hilfiger vende casa

Un capolavoro di eccentricità e Pop Art a Miami Beach sul mercato

Casa moderna

[Case]

Appartamento a strati

L'open space progettato da Roberto di Donato a Valencia

restyling

[Case]

Mura Mura

Tra carrubi ed ulivi, il fascino di una villa in pietra sulle colline di Noto

Travel

[Case]

Abito dove voglio

La casa plug&play Eden Luxury Portable Suite

progetti

[Case]

Casa sull’albero, rivisitata

Uufie progetta un cottage in cui sembra di vivere tra i rami

casa vacanze

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali