ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Arredare una casa stretta e lunga con il vintage e il colore

Una shotgun house della fine del 19esimo secolo a New Orleans in cui è stato ricavato un appartamento che sposa dettagli originali vintage ad esplosioni contenporanee di colore

arredare-casa-stretta-e-lunga-stile-vintage-colore-the-louie-new-orleans
Augusta Sagnelli

Un progetto di ristrutturazione di interni riuscito grazie allo stile eclettico della designer e proprietaria Anna Thomas

Per arredare una casa stretta e lunga un ottimo riferimento sono le shotgun house, nome con cui viene definita la struttura di case strette e lunghe tipiche della zona di New Orleans, dalla pianta rettangolare stretta e allungata. Si dice infatti che un colpo di rivoltella sparato dalla porta di ingresso uscirebbe direttamente dall’uscita retrostante visto che le stanze sono tutte disposte in sequenza.

Un esempio ben riuscito è il progetto della casa stretta e lunga appena completato dalla designer Anna Thomas nel vivace quartiere di Marigny, a New Orleans appunto, tra il French Quarter e il fiume Missisipi, risale al 1890.

L’edificio, composto da tre unità, versava in uno stato di totale abbandono e richiedeva quindi non solo di un restyling della struttura ormai obsoleta, ma anche di riparazioni abbastanza significative.

Sono stati necessari mesi di lavoro per trasformare l'involucro e i suoi intern, ricavando la casa della proprietaria e The Louie, l’appartamento in affitto a New Orleans per soggiorni di breve durata, che deve il suo nome al musicista Louis Armstrong e che rappresenta un’ode alla città affacciata sul Golfo del Messico.

Per la decorazione di interni Anna Thomas ha optato per un misto tra stile vintage, oggetti locali e pezzi contemporanei, col fine di creare un’abitazione che potesse offrire agli ospiti non solo grande comodità, ma anche un vero senso del luogo.

Le sedie vintage in legno curvato nella sala da pranzo, ad esempio, sono state recuperate da un vicino jazz bar, di cui il French Quarter è ricchissimo, e restaurate con grande cura.

Per la cucina invece si è deciso di mantenere la stufa vintage originale della casa che una volta veniva utilizzata dal pluripremiato chef Paul Prudhomme, un tempo residente della casa stessa. Per concludere l’acquisto degli arredi, si è poi cercato online, per esempio nel sito The Circular, fondato dalla stessa Thomas insieme ad un amico, oppure nel Sunday Shop, uno dei negozi locali preferiti dalla coppia nel centro di New Orleans.

Basandosi sulla tipica pianta stretta e lunga delle shotgun house, i nuovi proprietari, Anna Thomas e il suo compagno Tim, hanno creato The Louie mescolando dettagli storici a nuove, modernissime esplosioni di colore.

"Quando abbiamo deciso di rinnovare The Louie, volevamo raccontare una storia e contemporaneamente mantenere la sensibilità storica della casa, rendendo omaggio al suo passato", aggiunge Thomas.

I camini d'epoca sono stati quindi conservati e le enormi finestre sono state restaurate, mentre gli interni sono divenuti luminosissimi grazie anche alla palette monocromatica total white utilizzata su quasi tutte le superfici. Gli esterni rustici in assi di legno orizzontali bianche sono stati invece vivacizzati da porte in legno grezzo dipinte di rosa pop.

La casa vacanze The Louie in un punto tranquillo ma strategico di New Orleans, a pochi passi dal cuore della scena musicale della città, circondato da jazz bar e location di eventi, può essere presa in affitto, tramite il sito Welcome Beyond.


di Paola Testoni / 14 Marzo 2018

CORNER

Case collection

[Case]

Angolo lettura con oblò

Gli interni di una casa di Roma firmati da Studio Strato

Restyling

[Case]

Casa di periferia

Il nuovo stile suburbano giapponese delle giovani generazioni

Restyling

[Case]

Dissolvere le tracce

Disappear Retrait di Studio Coulson si insinua nella natura

Casa vacanze

[Case]

Dal buio alla luce

La ristrutturazione di BoND di un appartamento a Manhattan

Restyling

[Case]

La perla dei Caraibi

Una villa famigliare dedicata al relax e al contatto con la natura

Casa Vacanze

[Case]

Lusso italiano

Gli interni di un complesso abitativo in Cina, Tra Oriente e Occidente

casa moderna

[Case]

La casa dei famosi

L'attico nell'Isokon Building di Londra abitato da celebrity

Casa moderna

[Case]

Vivere sott'acqua

Alle Maldive nasce la prima villa sottomarina del mondo

Travel

[Case]

Sogno americano in vendita

Una casa prefabbricata anni ’60 da comprare a Palm Springs

casa moderna

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web