ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Vivere sottoterra è la nuova frontiera della casa ecologica?

Bolton Eco House, in Inghilterra, è una casa di famiglia ecosostenibile e interrata, che non rinuncia alla luce e al paesaggio

casa-ecologica-sottoterra-bolton-eco-house
courtesy Make Architects

La Bolton Eco House firmata da Make Architects nel nord ovest dell'Inghilterra

Quando si pensa a una casa ecologica, solitamente si fa riferimento ai materiali di cui è composta e alla quantità di emissioni che produce a vari livelli, ma meno spesso si pensa al tipo di inquinamento visivo che potrebbe causare.

Ci ha pensato però lo studio Make Architects, che ha dato vita a una casa ecologicache non solo è la prima proprietà a zero emissioni di carbonio nel nord ovest dell'Inghilterra, ma ha anche il minimo impatto possibile sulla campagna circostante, dal punto di vista ambientale ma anche visivo.

Leggi anche: → La casa ecologica può essere bella?

Tutte le foto: courtesy Make Architects

Il design si è spinto ai confini del concetto di sostenibilità a partire dalla costruzione: la Bolton Eco House è un'architettura ipogea, che al suo interno segue i pendii del Pennine Hillside, e con il suo tetto di prato e fiori si integra perfettamente nella brughiera circostante.

Progettata per consumare meno energia di quella che utilizza, la casa genera energia rinnovabile sul posto, alimentata da una pompa di calore geotermica, pannelli fotovoltaici e turbine eoliche. Sebbene sia molto lontana dall'idea di casa tradizionale, è stata costruita con metodi tradizionali e materiali rigorosamente di provenienza locale, dal legno alla pietra, in perfetta armonia con degli interni moderni dalle sfumature naturali.

Leggi anche: → In Danimarca c'è una casa ecologica costruita solo con materiali di scarto

Il design di alta qualità ha rappresentato dall'inizio una priorità per la Bolton Eco House, e il cliente è stato fortemente coinvolto sin dall'inizio, per preservare al massimo la bellezza naturale dell'area. 

La casa è stata progettata per una famiglia, ed è composta da sette sezioni differenti, che dall'alto appaiono come sei petali attorno a un nucleo centrale. Ogni stanza sembra seguire il principio alchemico "come in alto così in basso", delineando al suo interno degli ambienti circolari in cui non manca mai la luce, grazie a un posizionamento e a un orientamento della proprietà attentamente calcolati.

Il team di progettazione ha inoltre lavorato a stretto contatto con Peter Rolton, un membro chiave del comitato consultivo del governo per l'energia rinnovabile e sostenibile: il risultato è una casa che è già stata identificata come un progetto esemplare nell'ambito degli accordi di prestazione per l'energia rinnovabile e a basse emissioni di carbonio.

Una vera e propria "casa ecologica del futuro", frutto dell'impegno e della visione di Make Architetcs per innalzare il livello di progettazione efficiente e ispirare un'architettura più luminosa e sostenibile per i decenni a venire.

www.makearchitects.com


di Essia Sahli / 24 Gennaio 2018

CORNER

Case collection

[Case]

Il senso del luogo

Nirvana Home, una villa di 6.000 mq che va oltre la fisicità

casa moderna

[Case]

Villa Albergoni è in vendita

La casa di Chiamami col tuo nome è sul mercato

Costume

[Case]

Villetta non a schiera

Da York, guida all'emancipazione della casa vittoriana

restyling

[Case]

La Scandinavia a Pechino

Il progetto di Claesson Koivisto Rune per Xian Jiang House

casa moderna

[Case]

A casa tutti bene

Dentro la villa del nuovo film di Gabriele Muccino

Costume

[Case]

Vivere mini ad Hong Kong

Lim+Lu progetta un appartamento da single a colori brillanti

mini case

[Case]

Loft scolastico

Una vecchia scuola di Rotterdam trasformata in residenza

restyling

[Case]

Una casa per tutti

Ownerless House di Vão Arquitetura ad Avaré

Casa moderna

[Case]

L'Ufo di Munch

Snohetta, Bjarne Melgaard e un progetto che fa discutere

progetti

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali