ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

California, la casa di Patricia Gucci è in vendita

La nipote di Guccio Gucci vende la sua villa di lusso nel deserto californiano: 7 milioni di dollari per una casa dal sapore messicano

casa-patricia-gucci-in-vendita-california
Courtesy photo: The Agency

Vendesi villa con piscina a Palm Desert, in California, con vista sui Canyon e la Coachella Valley. Adatta a famiglia numerosa, conta 10 stanze da letto, 11 bagni, 3 garage, e un camino”. Potrebbe trattarsi di un comune annuncio per acquirenti di lusso, se non fosse che ad appendere il vendesi alla porta è Patricia Gucci, figlia di Aldo, nipote del fondatore del marchio d’alta moda Guccio Gucci. Che volete farci, anche gli eredi delle grandi firme si rivolgono alle agenzie. E se la Gucci house è in vendita, perché no, potreste contattare anche voi l’immobiliare The Agency. Sempre se avete a portata di mano - ehm - 7 milioni di dollari. Vi sembrano tanti? Sono sempre meno dei 9 a cui era stata offerta qualche anno fa, o dei 45 con cui le cugine di Patricia Gucci tentarono di vendere un attico a Manhattan nel 2015, per poi scendere a 35. 

Ma torniamo in California. L’annuncio della casa di Gucci vi stuzzica ma vi preoccupa la posizione? Già, in effetti il panorama fa un po’ Sergio Leone: ci troviamo a metà strada tra il deserto del Mojave e quello del Sonoran. Ma è per questo che Patricia Gucci acquistò il terreno per 1 milione di dollari nel lontano 1989. Lo scopo era proprio di costruire un rifugio isolatissimo dove godersi in tutta privacy il tempo da trascorrere con le sue giovani figlie - Alexandra, Victoria e Isabella - e dove poter ospitare anche gli amici. Il progetto fu studiato per armonizzarsi con l’arido ed esotico paesaggio dal sapore già messicano.

La proprietà, di oltre 7 chilometri quadrati, oggi ospita una villa principale a 2 piani e ben 2 Guest house, per un totale di superficie calpestabile di 1.000 metri quadri. The Agency la descrive così: “la magnificenza dell’ingresso è accentuata da una serie di finestre a lucernario che offrono suggestive vedute del panorama del deserto. Un soggiorno ampio e soleggiato, dai soffitti alti e con un grande camino, è illuminato da ampie finestre e tocchi architettonici unici. Le porte francesi creano un grazioso flusso interno-esterno e si aprono su favolosi cortili dove mangiare e rilassarsi”.

Ogni camera da letto vanta una terrazza privata con vista panoramica sui canyon, mentre la cucina è semplicemente enorme, adatta a veri chef. Ovunque, dagli spazi privati agli ambienti condivisi, regna la luce. Una luminosità accentuata dai colori vividi degli arredi, delle pareti e dei soffitti, declinati con gusto esotico e moderno, grazie anche ai motivi che sembrano ammiccare al nord Africa.

Se l’Home Theater o il bar all’interno vi annoiano, nel parco trovate una sinuosa piscina da capogiro, una spa, un campo da tennis, percorsi per l’escursionismo.

Sempre meno utilizzata (le figlie infatti sono cresciute e Patricia risiede in Svizzera) la casa negli ultimi tempi è stata affittata a settimane, soprattutto nei giorni del Coachella Valley Music and Arts Festival che attrae molti giovani ansiosi di potersi tuffare nella piscina dei Gucci. Ma adesso per la figlia di Aldo - il più grande dei figli di Guccio, nonché colui che fece decollare il marchio Gucci e sbarcare il Made Italy in America - è proprio giunto il momento di disfarsene. La Gucci house è davvero troppo grande perché Patricia possa badarci da sola.

LEGGI ANCHE:
L'attico di lusso di Matt Damon a Brooklyn


di Roberto Fiandaca / 23 Novembre 2017

CORNER

Case collection

[Case]

Più green di così

Nasce in Danimarca la casa bio da cima a fondo

casa ecologica

[Case]

Maniero con piscina

La pool house di Rafael de Cárdenas nella campagna inglese

casa moderna

[Case]

Restyling a Malta

La ristrutturazione di Villa Castro tra passato e contemporaneità

restyling

[Case]

Lo chalet sospeso

In Canada una casa che sembra volare si mimetizza con la natura

Casa moderna

[Case]

Il limoneto

Una casa-vacanze sul Lago di Garda all’interno di un antico casello

casa vacanze

[Case]

Casa in stile zen a Taipei

Il progetto firmato da Ganna design è mix di natura e artificio

Casa moderna

[Case]

Vivere dove abitò Zaha

Un gioiello architettonico vista mare, quotato 5,3 milioni di dollari

Costume

[Case]

Chiamami col tuo nome

Nella campagna lombarda il set dell'ultimo film di Luca Guadagnino

Costume

[Case]

Vittoriano luminoso

Honeyman and Smith regala luce naturale a una casa storica

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web